RD Congo: catastrofe umanitaria in Nord Kivu

La situazione in Nord Kivu, una regione della Repubblica Democratica del Congo, è “una catastrofe umanitaria”. Lo scrive via Skype il reporter Rostand Mana.

nord-kivu-repubblica-democratica-congo

“La situazione dal punto di vista della sicurezza ad est della Repubblica Democratica del Congo (RDC) è pessima. Il Rwanda e l’Uganda appoggiano i ribelli per attaccare la RDC”, scrive il corrispondente.

Diverse truppe ruandesi sono già entrate in diversi angoli della provincia del Nord Kivu. Lo affermano diversi testimoni in loco, rapporti delle Nazioni Unite e Organizzazioni dei diritti umani.

I ribelli e il governo congolese stanno negoziando a Kampala (capitale dell’Uganda) con i ribelli per cercare di capire come risolvere questo conflitto con un negoziato.

Dal punto di vista delle popolazioni ci sono diversi sfollati che vivono in campi senza cibo, senza acqua. Sono stati registrati diversi casi di stupri, assassinii, ecc. In breve, le persone stanno vivendo una catastrofe umanitaria.

 

Foto: it.wikipedia.org

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.