Rabat – Castiglioni svela eccellenze design italiano

Il design italiano svela le sue eccellenze a Rabat grazie all’architetto Piero Castiglioni che nella capitale marocchina terra’ la conferenza “Luce-Architettura, la luce in-visibile”. Il noto designer milanese illustrera’ i progetti piu’ importanti realizzati dagli anni ’70 a oggi, con esempi di illuminazione interna ed esterna come il Centre Pompidou di Parigi, Palazzo Grassi a Venezia, il Museo d’Orsay di Parigi, il Palazzo del Quirinale a Roma, la scala di Santa Maria del Monte a Caltagirone, la Cattedrale di St Petersburg e i Fori Imperiali a Roma.

terme_diocleziano4

La luce “in-visibile”

 

terme_diocleziano7

 

Castiglioni parlera’ del concetto di integrazione nell’architettura e dell’esigenza di dare ai dispositivi una non-visibilita’ attraverso un attento monitoraggio e la distribuzione dell’illuminazione. L’architetto, infatti, interpreta la luce come emozione, spazio, suono stabilendo un dialogo armonioso tra luce e oggetti.

 

terme_diocleziano6

 

L’iniziativa, organizzata dall’Istituto italiano di cultura di Rabat, si terra’ all’Ecole Nationale d’Architecture. Negli stessi locali, domani, l’architetto Chiara Baldacci terra’ una lezione su “Stelle: cenni sul design dell’apparecchio di illuminazione (1950-2010) tra artigianato e industria”.

 

Fonte: esteri.it

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.