Primo anniversario della riapertura dell’ambasciata italiana a Tripoli

“La stabilizzazione della Libia rappresenta un obiettivo prioritario per l’Italia. Riattivare l’ambasciata d’Italia a Tripoli, un anno fa, è stato un atto fondamentale per sostenere da vicino le autorità libiche nel difficile percorso di stabilizzazione del Paese”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, all’anniversario della riapertura dell’ambasciata italiana a Tripoli, avvenuta il 10 gennaio 2017, con l’insediamento dell’ambasciatore Giuseppe Perrone.

“L’Italia è stata il primo Paese europeo a riaprire l’ambasciata, a tutt’oggi ancora l’unica attiva. Si tratta di un importante investimento politico da parte del Governo italiano e di quello libico, che ha dato importanti frutti”, ha proseguito il ministro Alfano.

“Ringrazio l’ambasciatore Perrone e tutto il personale civile e militare della nostra ambasciata a Tripoli per il grande lavoro quotidiano che svolgono in un contesto complesso e certamente impegnativo. Il governo è al loro fianco“, ha concluso il titolare della Farnesina.

Fonte: esteri.it

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.