Giro: «Ong in Libia per chiudere i centri» (Il Manifesto)

Dopo tre anni di assenza l’Unhcr, l’Agenzia delle nazioni unite per i rifugiati, si prepara a tornare in Libia, paese che era stata costretta a lasciare nel 2014 per motivi di sicurezza. E con lei opererà nel paese nordafricano anche l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). «La decisione è stata presa la scorsa settimana all’Onu, […]

MigraVenture – Esteri.it

Si è svolto oggi alla Farnesina, alla presenza del Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Mario Giro, un evento finalizzato a illustrare la metodologia ed i risultati del programma MigraVenture, finanziato dalla Cooperazione Italiana a valere sul contributo volontario multilaterale all’OIM. Il programma costituisce un modello

La dolce vita in Africa – vadoinafrica.com

Riprendiamo quest’ottima intervista di vadoinafrica.com a un italiano che ha deciso di vivere in Africa. Italia e Senegal hanno relazioni molto strette. I senegalesi sono la prima comunità subsahariana in Italia (oltre 100.000 residenti) e molti di loro hanno avviato iniziative economiche e sociali tra i due paesi. Proprio grazie a loro tanti italiani hanno iniziato a […]

“Africa, nuova frontiera dello sviluppo” – conferenza a Bari 11/9/2017

Si svolgerà l’11 settembre durante la Fiera del Levante, il meeting internazionale: «Africa, la nuova frontiera dello sviluppo», organizzato da Polis Avvocati, in collaborazione con la Regione Puglia, la Camera di Commercio di Bari, Puglia Sviluppo, Sace, Simest e IWS. Al centro dell’approfondimento le opportunità di sviluppo e scambio con

Sudafrica – “Nessuno mi troverà”, in Sudafrica il docufilm su Ettore Majorana

La sparizione di Ettore Majorana, considerato il più grande fisico italiano del Novecento, avvenuta nel marzo 1938 durante una traversata in traghetto da Palermo a Napoli, è uno dei più grandi misteri italiani degli ultimi cento anni. Il genio siciliano rivive nel film-documentario “Nessuno mi troverà” di Egidio Eronico, con Francesco Guerra, Nadia Robotti e […]

Giro: «Delusione? Sì ma la battaglia è appena cominciata» (Il Manifesto)

Viceministro degli Esteri Mario Giro, deluso dalla sentenza della Corte di Giustizia europea? «Diciamo che è una delusione iniziale ma la battaglia continua. Infatti non è stata ancora presa in considerazione la questione dei salvataggi in mare, che appare come cosa ben diversa da quella relativa agli arrivi via terra. Probabilmente in un caso successivo […]

Algeri – Musica araba dal cuore italiano

E’ in programma per questa sera, nel salone dell’Istituto italiano di cultura di Algeri, il concerto del violinista e compositore Nabil Hamai “Un quadrato di cielo”, un omaggio alla musica algerina e italiana.

Alfano: Ecco l’agenda dell’Italia per l’Africa (la Repubblica)

Caro direttore, l’editoriale di Eugenio Scalfari, di domenica scorsa, si conclude con la saggia esortazione ad aiutare l’Africa, anche in vista della crescita che quel grande Continente ci restituirà. L’Africa è fonte di tante sfide globali, politiche,

Giro: «Che fare con i migranti» (Il Foglio)

Per ottenere qualcosa in Europa serve fermezza ma anche tanta calma. Evitando il vittimismo Al direttore – Si dicono tante cose sulle migrazioni, molte impossibili, confuse, velleitarie. Partiamo da ciò che è certo: ogni decisione

Giro: La necessità di un dialogo con l`Africa (La Stampa)

Caro direttore «Salviamoli tutti ma non possiamo accoglierli tutti» scrive Matteo Renzi: cioè opporsi agli sbarchi serve a poco (ed è contro i nostri valori), quello che occorre è la redistribuzione europea. È l’attuale battaglia del governo. Resettlement e relocation non hanno funzionato, altri porti per ora non si aprono. Emma Bonino rilancia la proposta […]