Pace e sicurezza in Africa: Risposte ecumeniche

Pace e sicurezza in Africa: Risposte ecumeniche“: questo il titolo di una consultazione promossa dal Consiglio ecumenico delle chiese (CEC) svoltasi a Kigali (Ruanda) dal 28 al 31 gennaio.

Una novantina di leader di chiese e di organismi ecumenici hanno passato in rassegna l’esperienza ruandese del genocidio e della violenza etnica, nonché le iniziative di riconciliazione messe in atto dalle chiese, per poi approfondire le situazioni di conflitto in Nigeria, Sudan, Somalia, Zimbabwe, Costa d’Avorio e nei paesi nordafricani.

Al centro le violazioni di diritti umani, i conflitti etnici e religiosi, lo Stato di diritto, la governance democratica, la libertà religiosa, la proliferazione delle armi, la militarizzazione e la violenza di genere. La consultazione è stata organizzata dalla Commissione CEC delle chiese per gli affari internazionali e la Conferenza delle chiese di tutta l’Africa (CETA).

 

Fonte: NEV/WCC

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.