OA2015 si complimenta con i burkinabe

In un comunicato di ieri, il festival Ottobre Africano si è complimentato con il popolo burkinabé per aver “messo fine al terrore con patriottismo”.

Qui sotto il comunicato.

L’Ottobre Africano fa i complimenti al popolo burkinabè e ai quei militari che hanno scelto di schierarsi con il popolo per la lotta contro il golpista Gilbert Diendere. Hanno messo fine al terrore con patriottismo, eroismo (ricordiamo i morti) e buon senso. Facciamo i complimenti anche al governo di transizione che ha saputo gestire con serenità la situazione politica e militare per l’interesse della Nazione. Aspettiamo con fiducia che dichiarino subito la data per le elezioni per potere riportare il Burkina Faso nel percorso verso la democrazia e la legalità.

Siamo anche molto fieri di potere avere quest’anno con noi Samsk Le Jah, Smokey che insieme a Dj Awadi parleranno del loro impegno artistico e politico per le democrazie in Africa. Smash Le Jah e Smokey sono stati, l’anno scorso, i leader nella lotta che ha portato alla fuga del dittatore Blaise Compaore. Loro e le loro famiglie hanno rischiato la vita per i loro impegno(i militari golpisti hanno bombardato lo studio e la casa di Smokey).

Stiamo valutando quali possano essere le azioni per potere aiutare Samsk Le Jah, Smokey e il movimento Le Balai Citoyen nello svolgimento delle loro attività.
Vi terremo al corrente.

Cleophas Adrien Dioma
Direttore Ottobre Africano

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.