Nigeria: le violenze contro i cristiani – Terzi

Una nuova strage ha insanguinato il Plateau, lo stato nel centro della Nigeria teatro da anni di scontri interetnici e interreligiosi: nelle ultime ore, centinaia di uomini armati hanno attaccato numerosi villaggi cristiani nei pressi di Jos, la capitale dello Stato.

“Mai tacere sulle barbarie”, dice il Ministro Giulio Terzi, che nei giorni scorsi aveva incaricato Margherita Boniver, Inviato Speciale per le emergenze umanitarie, di compiere una missione in Nigeria dove ha avuto colloqui con i ministri della polizia e dell’Interno nigeriani sui temi, che come ha sottolineato Terzi – “ci preoccupano particolarmente e che sono quelli di natura umanitaria, legati al dilagare del terrorismo di Boko Haram e agli attacchi contro le minoranze cristiane”.

Boniver ha avuto modo di illustrare alle autorità nigeriane l’iniziativa italiana per un piano di azione a tutela della libertà di religione, che affianchi misure di prevenzione ad una strategia di contrasto, presentata all’ultimo Consiglio per gli Affari Esteri dell’Unione Europea dal Ministro Terzi e sostenuta dai colleghi europei. La “comune preoccupazione per le violenze contro i cristiani, ma anche contro civili innocenti di altre confessioni”, è stata al centro dei colloqui che Boniver ha avuto, ad Abuja, con autorità civili e religiose.

 

Fonte: esteri.it

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.