“Mother Eritrea” alla Griot, Roma 28/9

Sabato 28 settembre alle 18, GRIOT ospita la presentazione di “Mother Eritrea” di Daniel Wedi Korbaria. Insieme all’autore parteciperanno il Prof. Furio Pesci, docente universitario di storia della pedagogia e la neuropsichiatra infantile e dell’età evolutiva Prof. Marinella Canale. Lettura interattiva col pubblico condotta dalla drammaturga e linguista Flavia Gallo.

Sullo sfondo di un paese in guerra, l’Eritrea, si consuma il dramma di Selam, la “Mother Eritrea” del titolo, una madre coraggio costretta a crescere da sola due figli mulatti facendo di tutto affinché sopravvivano.

La vicenda è ambientata nella città di Asmara, oppressa dal feroce controllo del colonnello etiope Menghistu.

I fratellini Yonas e Sami crescono circondati da un gruppo di donne sole che usano i melodrammi indiani come panacea alla loro misera vita, combattendo quotidianamente contro uomini violenti.

Attraverso i flashback dei protagonisti e il racconto delle loro peripezie l’autore ricostruisce il periodo drammatico della guerra di indipendenza eritrea visto dal punto di vista infantile e ingenuo di chi ha come unico scopo quello di trovare qualcosa da mangiare e sopravvivere giorno dopo giorno.

Fonte: newsletter libreria Griot

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.