Ministro esteri Sudan incontra ministra Bonino

Il Ministro Bonino ha incontrato oggi alla Farnesina il Ministro degli Esteri del Sudan, Ali Ahmed Karti.

Foto MREBRASIL
Foto MREBRASIL

Al centro del colloquio le relazioni tra il Sudan e il Sud Sudan: il Ministro Bonino ha al riguardo espresso apprezzamento per i significativi passi in avanti verso la pacificazione tra i due Paesi, che – ha rilevato, “incide in maniera significativa su tutta l’area del Sahel orientale e del Corno d’Africa”.

Il Ministro ha ricordato come pace e stabilità, anche interne, siano essenziali per l’ulteriore sviluppo delle relazioni economiche bilaterali. “Lo sviluppo economico e sociale del Sudan rappresenta una priorità per la Cooperazione Italiana – ha affermato la titolare della Farnesina – e per questo dal 2000 ad oggi il Ministero degli Esteri ha contribuito con oltre 135 milioni di euro, diretti in particolare a settori essenziali come la sanità, l’accesso all’acqua, la sicurezza alimentare e l’istruzione. Nel 2013, nonostante le ristrettezze di bilancio, abbiamo approvato nuove iniziative per un ammontare di 1,9 milioni di euro nei settori della sicurezza alimentare e sanitario”.

Sul tema dei diritti umani, la Ministro Bonino ha preso atto delle recenti misure attuate dal governo di Khartoum affermando che l’impegno dell’Italia e della comunità internazionale per la promozione e la tutela dei diritti fondamentali in Sudan continua, anche tramite il rinnovo del mandato dell’Esperto Indipendente del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.