MAECI e FIGC insieme per la cooperazione internazionale

Il Ministero degli Affari Esteri e la Federazione Italiana Giuoco Calcio avviano una collaborazione per sviluppare progetti di cooperazione in tutto il mondo attraverso il calcio.

fullsizerender

Il know how della FIGC, in particolare sotto il profilo tecnico, viene messo a disposizione del MAECI per rafforzare le sue attività in alcune aeree strategiche per la diplomazia italiana.

Il calcio italiano, infatti, grazie alla sua storia vincente, alla qualità della preparazione tecnica e all’organizzazione del sistema, rappresenta un canale di dialogo privilegiato a livello internazionale.

Il primo progetto si realizzerà già nei prossimi giorni, quando Marcello Lippi (già campione del mondo nel 2006) incontrerà i commissari tecnici delle Nazionali caraibiche in due workshop tecnici a St. Vincent e Antigua (2/5 maggio): sulle due isole confluiranno infatti Commissari Tecnici di quasi tutti i Paesi caraibici che, nel quadro di un ampia azione di sostegno in diversi settori di cooperazione – avevano manifestato la richiesta di formazione calcistica proprio per attingere all’esperienza vincente italiana in questo campo.

img_4449

Agli eventi sarà presente, nel quadro di una sua missione nella regione, anche l’Inviato Speciale per i Paesi dei Caraibi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministro Plenipotenziario Paolo Serpi.

Altri progetti, a cominciare dalle isole del Pacifico, sono in corso di definizione e saranno lanciati a breve.

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.