Lvia organizza viaggi di conoscenza in Africa

I viaggi di conoscenza e solidarietà della LVIA.
A gennaio parti per il Senegal

Nel gennaio 2013 l’associazione di solidarietà e cooperazione internazionale LVIA propone un viaggio di conoscenza e solidarietà in Senegal, dove l’associazione è impegnata da anni con le comunità locali nella realizzazione di progetti di sviluppo locale. La manifestazione di interesse per partecipare a tale viaggio deve pervenire entro il 10 settembre 2012.

La proposta nasce come opportunità di conoscere le realtà locali nella loro complessità, di dialogare con le persone, conoscere problemi e speranze della gente, assaporare il folklore e la quotidianità dei villaggi e dei quartieri cittadini. Il cuore dell’esperienza è rappresentato, infatti, dall’incontro con le popolazioni, le amministrazioni, le comunità locali e con gli operatori attivi nei progetti di sviluppo.

La LVIA organizza per i partecipanti alcuni incontri preliminari di preparazione per presentare la realtà dei paesi di destinazione, i progetti LVIA che si visiteranno e per fornire tutte le informazioni logistiche e le raccomandazioni sanitarie. Gli incontri saranno condotti da una persona scelta dall’associazione per la sua conoscenza specifica del paese che avrà anche il ruolo di accompagnatore del gruppo stesso.

Dettagli relativi al viaggio

Quando: gennaio 2013 (nei primi 15 giorni)
Partenza: Milano Malpensa
Arrivo: Dakar
Il viaggio prevede: visite alla capitale Dakar, ai progetti di sviluppo urbani e rurali nelle attorno all’area di Thiès, visita all’isola degli schiavi di Gorée, escursione al Lago Rosa e al villaggio dei pescatori di Cayar, visita alla grande moschea di Touba (città santa del Senegal), visita alla città di Saint Louis (prima capitale del Senegal).

Il viaggio sarà realizzato con un accompagnatore dall’Italia, che ha la conoscenza specifica della realtà del paese. Il costo indicativo è di 1.500 Euro inclusivi di viaggio, vitto, alloggio e trasporto locale, spese di gestione e quota di solidarietà.
L’età minima per partecipare ai viaggi è 18 anni, è necessario essere in possesso di un passaporto valido e di un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla. Le iscrizioni possono essere effettuate all’indirizzo mail segreteria@lvia.it o contattando il numero 0171-696975. Al momento dell’iscrizione è richiesto un acconto di 800 euro.

 

Fonte: comunicato stampa Lvia

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.