L’Italia parla del suo passato a Trento

A Trento e in provincia, dal 7 al 14 novembre
La Patria riTrovata, appuntamento annuale de Il Gioco degli Specchi
Si parla di Italia: del suo passato, della sua realtà attuale, delle sue possibilità

L’associazione Il Gioco degli Specchi propone dal 7 al 14 novembre una settimana di incontri dedicati ad una riflessione sul nostro Paese a 150 anni dall’unità nazionale.

Molti gli ospiti che si confronteranno sui temi dell’emigrazione passata e del colonialismo per comprendere il fenomeno migratorio attuale; incontreranno sia gli studenti sia il pubblico.

Parleranno del nostro passato di emigranti gli studiosi Flavia Cristaldi e Michele Colucci, delle ex colonie Ribka Sibhatu, scrittrice eritrea che vive a Roma. La scrittrice presenterà anche “Aulò”, documentario pensato insieme al regista Simone Brioni.

Gabriele Del Grande, giornalista e fondatore dell’osservatorio sulle vittime della migrazione ‘Fortress Europe’, e Milton Fernández, scrittore, regista e drammaturgo, parleranno del nostro presente, di immigrati e rispetto dei diritti umani.

Getteranno uno sguardo sulle possibilità future dell’Italia nel Mediterraneo Karim Metref, giornalista e scrittore, e Caterina Pastura della casa editrice Mesogea, mentre Vinicio Ongini riproporrà agli insegnanti i suoi consigli per un’inclusione vera dei bambini stranieri.

Ai bambini sarà dedicata attenzione con incontri specifici a cura di Teresa Porcella ed anche con un’ampia selezione di libri messi in vendita a cura della libreria Drake. Nell’aula magna della Fondazione Bruno Kessler sarà infatti allestita (da venerdì 11 a lunedì 14, orario 10-19, domenica esclusa) la “Libreria del Gioco degli Specchi”, con testi selezionati dall’associazione, sia per bambini sia per adulti, e con la possibilità di essere guidati da Silvia Camilotti, esperta di letteratura della migrazione.

Tutti gli incontri sono ad entrata libera e gratuita.

 

Su www.ilgiocodeglispecchi.org il programma.

Si ringraziano per il sostegno dato, la partecipazione e LA collaborazione: Comune di Trento, assessorato alla Cultura, turismo, politiche giovanili; Biblioteca comunale centrale Trento; Provincia Autonoma di Trento; Forum per la Pace e i Diritti umani; Regione Trentino Alto Adige/Suedtirol; IPRASE; Biblioteca comunale di Lavis;Trentini nel mondo Onlus; Centro di aggregazione giovanile “L’Area”, APPM Onlus; Fondazione Museo Storico del Trentino; Fondazione Bruno Kessler; Fondazione Cassa Rurale di Trento; Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto; Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi; Unipol; Libreria universitaria Drake; Risto3; Sanbaradio; Bookique, caffè letterario; Curcu&Genovese

 

Fonte: comunicato stampa associazione il gioco degli specchi

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.