Libia, si stringe la morsa intorno a Tripoli

I ribelli libici avanzano e, grazie anche all’intensificazione degli attacchi da parte della Nato, stringono la morsa intorno a Tripoli. Si moltiplicano nelle ultime ore le voci di un’imminente fuga del colonnello Muhammar Gheddafi.

Da giorni un aereo venezuelano stazionerebbe sull’isola tunisina di Jerba, pronto a evacuare la famiglia del dittatore. Scontri a fuoco sono avvenuti per tutta la giornata di giovedì a Zawiyah, nodo cruciale per i rifornimenti verso la capitale.

 

 

Fonte:

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.