Libia: la Caritas salernitana che accoglie gli africani fuggiti

Arrivano dalla Siria, dalla Turchia, ma soprattutto dall’Africa subsahariana e vengono ospitati qui, nel centro della Caritas di Teggiano-Policastro a Sicignano degli Alburni, in provincia di Salerno. Sono soprattutto giovani che lavoravano in Libia e quando con la guerra hanno perso il lavoro sono fuggiti in Italia. Ad accoglierli, Don Vincenzo.

Gli ultimi arrivati hanno raccontato il dramma della guerra e del regime.Fra loro Ali ibrahim, in Italia da qualche mese.

Ora lavora alla Caritas come mediatore culturale.All’interno del Centro caritas aperto il sei maggio scorso, ad oggi sono ospitati più di 100 immigrati.

 

 

Fonte:

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.