Libia: esplosioni a Tripoli

Nove potentissime esplosioni hanno sconvolto Sirte, città natale di Gheddafi. Lo riporta l’agenzia di stampa francese Afp.

La giornalista di Al Jazeera, Sue Turton, da Bengasi dice che il Consiglio Nazionale, partito d’opposizione, sostiene che la città natale di Gheddafi, Sirte, e’ stata conquistata dalle forze d’opposizione la scorsa notte alle 11.30 (ora locale).

Shamsi Abdul Mullah, un portavoce del Consiglio Nazionale, ha detto che la città e’ stata trovata “disarmata” e che i ribelli non hanno trovato molta resistenza.

Fonte: libya17feb.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.