Libia: Ban Ki-moon cerca azione ‘decisiva’

Il segretario-generale dell’ONU Ban Ki-moon ha chiesto al Consiglio di Sicurezza di prendere “azioni decisive” a proposito della crisi in Libia.

Lo stesso ha detto che il regime di Gheddafi si e’ macchiato di violazioni dei diritti umani e che più di mille persone sono morte.

Parlando durante una riunione del Consiglio di Sicurezza a New York, Ban ha sottolineato il pericolo di una crescente crisi alimentare e un’emergenza rifugiati.

In Libia, alcuni resoconti fanno sapere che i rivoltosi anti-governativi nella capitale Tripoli hanno dovuto affrontare pesanti confronti a fuoco ieri.

I testimoni riferiscono di morti e feriti a seguito del confronto con le truppe governative avvenuto all’uscita delle moschee dopo la preghiera del venerdì quando hanno iniziato una manifestazione in diverse zone della città.

Contemporaneamente, la tv di stato libica ha trasmesso un video del colonnello Gheddafi mentre parla da Tripoli chiamando la folla ad armarsi e difendere la nazione e il suo petrolio contro gli elementi anti-Gheddafi che hanno preso il controllo di ampie zone del paese.

Fonte: BBC

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.