Lao Kouyate e Fabrizio Spera-Roma 23 e 25 gennaio

Lao Kouyate, kora e voce
Fabrizio Spera, batteria

“L’incontro sul campo aperto dell’improvvisazione tra la tradizione Griot dell’Africa occidentale e il linguaggio della percussione di ricerca europea.

Lao Kouyatè (Senegal) e Fabrizio Spera iniziano a collaborare nel 2005, sotto la direzione di Daniel Bacalov, per l’esecuzione dal vivo delle musiche di scena di “Allah n’est pas obligè”, uno spettacolo della coreografa Adriana Borriello, ispirato all’omonimo romanzo del grande scrittore ivoriano, Ahmadou Kourouma. Una collaborazione che si sviluppa gradualmente nel corso degli anni, con incontri e concerti in Italia e Serbia.

La musica del duo, totalmente improvvisata, si gioca sul confronto in tempo reale tra materiali e approcci provenienti da varie pratiche e tradizioni, musiche tradizionali africane, reggae, blues, jazz, improvvisazione…”

  • Domenica 23 gennaio h 17:00
    “Internoventi” house-concert
    Via Fezzan 19 – 00199 Roma
    Pasquale Bruno
    Ingresso € 7 (include aperitivo)
    Si prega di confermare – anche con sms – al numero 349.1869763 (Alessandra).
  • Martedì 25 gennaio h 21:00
    Enoteca Vicino
    Via del Pigneto, 25 • 00176 Roma
    ingresso gratuito
    tel. 06.4544.1867
  • Mercoledì 26 gennaio h 21.00
    Fanfulla 101 http://www.myspace.com/fanfulla101
    via Fanfulla da lodi, 101
    Roma

Qui un video di Lao Kouyate con Saba Anglana: http://www.youtube.com/watch?v=lGs2qp-aKBo

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.