Kenya: sospetti pirati somali fermati in aeroporto

37 sospetti pirati somali sono stati fermati all’aeroporto di Nairobi, Jomo Kenyatta International Airport, e tenuti sotto controllo con eccezionali misure di sicurezza. 

“Il presidente Kibaki e il primo ministro, Raila Odinga, sono stati informati del caso e delle persone che il velivolo trasportava. Inoltre è stato detto che sono in corso i negoziati con i governi delle Seychelles e della Somalia”, scrive il quotidiano keniota The Nation.

 

Fonte: Norwegian Council for Africa, nation.co.ke,

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709