Jeta conquista Verona con Black Gold

“Un film importante capace d’intrattenere e stimolare pensieri, capace di spaventare i poteri esistenti e di consolidare la reputazione di un cinema indigeno”. Così ha scritto L’Arena di Verona sul film Black Gold che ha aperto la 31ma edizione del festival del cinema africano di Verona, lo scorso 11 novembre 2011. La grande sala del cinema Stimate nel centro della città veneta era strapiena di gente, di appassionati cinefili e di tante altre persone che hanno dedicato un po’ di tempo delle loro “time planning” per sentire il calore africano.

Nonostante il fatto che lo stesso Jeta non sia ancora riuscito ad essere presente al festival, la sua storia di successo è già stata raccontata ad alta voce e a chiare lettere a Verona.

I prossimi 9 giorni saranno pieni di eventi sui temi culturali e sociali riguardanti l’Africa.

 

Ewanfoh Obehi Peter

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.