Incontro con Wajih Gharbi, pittore tunisino

Ecco il nostro video preparato per l’immigration day organizzato da Milano Film Festival, Terre di mezzo e Naga.

 


Incontro con Wajih Gharbi, pittore tunisino di afrikanews

 

Wajih Gharbi è nato in Tunisia, coltiva la sua passione per l’arte fin da quando era ancora bambino e con testardaggine ha seguito il suo istinto e si è diplomato all’Accademia d’arte di Tunisi. L’amore e il destino lo hanno portato in Italia, a Capalbio, un piccolo e conosciuto Borgo in Toscana.

È un giovane artista ancorato alle sue tradizioni e alla sua cultura, ma la sua preparazione, la sua intelligenza e la sua tolleranza hanno permesso una completa integrazione con la vita e le abitudini del nostro Paese. Ha partecipato ad alcune collettive in Tunisia e personali in Italia.

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.