Imprenditori stranieri più propensi al rischio – CNA world

Ditte individuali più versatili ai cambiamenti del mercato.

“Gli imprenditori immigrati continuano a crescere perché sono più propensi a rischiare, provengono da situazioni di disagio e quindi si adattano meglio alle difficoltà, hanno una consolidata professionalità (emergente soprattutto dal contesto nord-africano) e sono per lo più orientati verso una forma di impresa agile, come la ditta individuale” così Indra Perera, presidente di Cna World Roma in merito ai dati diffusi oggi dalla Camera di Commercio capitolina.

I dati, secondo Perera, “evidenziano soprattutto la grande versatilità degli imprenditori stranieri che se un settore mostra di non andare non si scoraggiano, ma sanno cogliere e orientano le loro aziende verso nuove opportunità di mercato. Così è andata ad esempio per il commercio.

Purtroppo, nonostante queste riconosciute qualità e il continuo aumento del loro peso nell’economia (il contributo al PIL nazionale si attesta ormai attorno al 12%), gli imprenditori stranieri continuano ad essere poco considerati e rappresentati a livello istituzionale.

Cna World si batte da tempo per favorire l’adozione di provvedimenti che aprano al riconoscimento dei loro diritti” conclude Perera.

Roma, 4 settembre 2012

Fonte: Ufficio Stampa CNA Roma

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

One thought on “Imprenditori stranieri più propensi al rischio – CNA world

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.