Il Sudafrica accetta le condizioni di Wal-Mart

JOHANNESBURG, 31 maggio – Il Sudafrica ha approvato l’offerta di Wal-Mart da 2,4 miliardi di dollari per controllare il retailer Massmart ponendo condizioni minime. La decisione ha dato una spinta importante al piano d’espansione in Africa di uno dei più grandi negozi di vendite al dettaglio del mondo.

Il Competition Tribunal del Sudafrica ha chiesto a Wal-Mart di non licenziare i dipendenti per due anni, di onorare gli attuali accordi sul lavoro e di lavorare per lo sviluppo dei fornitori locali, concessioni che aveva precedentemente proposto la stessa società statunitense.

L’accordo consegna a Wal-Mart il 51 percento delle azioni di Massmart, un discount di vendite al dettaglio su quasi tutti i generi dai liquori alle televisioni e che è presente in almeno una dozzina di paesi africani.

 

Fonte: newsletter Reuters Africa

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.