Il mondo dopo la primavera araba-Ispi, 2-5 Milano

Il 2 maggio prossimo, alle ore 17.00, l’ISPI e la Fondazione Corriere della Sera promuovono una Tavola Rotonda dal titolo: “Il mondo dopo la primavera araba

“L’iniziativa vuole offrire – è scritto in una mail giunta in redazione – chiavi di lettura e strumenti per comprendere meglio le trasformazioni in corso, approfondendo in particolare le implicazioni della crisi mediterranea per l’Europa, gli Stati Uniti, i BRICs e l’Italia, nonché le conseguenze per l’Iran, Israele e gli equilibri nel mondo arabo”.

Per partecipare è necessario registrarsi (Fondazione Corriere della Sera: 02 87 38 77 07 – rsvp@fondazionecorriere.it

Parteciperanno:

  • Lorenzo Cremonesi, Corriere della Sera
  • Sivlio Fagiolo, ambasciatore e senior advisor Ispi
  • Giorgio S. Frankel, giornalista, Centro Einaudi
  • Paolo Magri, direttore Ispi
  • Angelo Panebianco, professore università di Bologna
  • Riccardo Redaelli, associate researcher, Ispi e professore università cattolica del S. Cuore di Milano
  • Armando Sanguini, ambasciatore d’Italia in Tunisia (1998-2003) e in Arabia Saudita (2003-2006)
  • Paolo Valentino, Corriere della Sera

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.