Guebreyes Asnake & uKanDanZ in concerto 16-18 feb.

Guebreyes Asnake & uKanDanZ: The future of ethiogroove!

GIOVEDI 16/2 TORINO (Magazzino Sul Po) – VENERDI 17/2 MILANO (Arci Biko) – SABATO 18/2 ROMA (Angelo Mai)

Tra ethiogroove e musica moderna esiste uno strano ibrido musicale chiamato Ukandanz. Canzoni intense e potenti, si mescolano con il rock più adrenalinico, l’improvvisazione jazz e il soul etiope. I membri di Ukandanz attraversano volentieri i confini dei generi musicali sempre, però, mantenendo la propria origine e identità.

Guebreyes Asnake proviene dalla vibrante scena musicale di Addis Abeba, dove per tanti anni ha lavorato con quelle peculiari tradizioni ritmiche e vocali. Appare nel volume 18 della prestigiosa collana “Ethiopiques” del giornalista Francis Falceto e ha collaborato, tra gli altri, con il celebre improvvisatore olandese Han Bennink. Sempre su Buda Musique è appena uscita la raccolta “Noise & Chill Out: Ethiopian Groove Worldwide”, panoramica sul contagio globale del groove etiope che – dal Kronos Quartet ai nostri Zu – vede al suo interno anche Asnake e gli uKanDanZ.

L’Etiopia d’altronde è un mondo a sé; i coloni europei non hanno mai conquistato davvero quel paese inaccessibile, nemmeno gli italiani. La musica etiope riflette la sua storia: melodie orientali e ritmi sfuggenti che davvero hanno poco in comune con ogni altra forma di musica.

I membri del gruppo etiope/francese uKanDanZ elaborano una miscela incredibilmente potente di melodie tradizionali, groove di Addis Abeba e hardcore rock. Un’intensità che, al confronto, fa impallidire molte delle odierne formazioni punk-rock.

 

Fonte: comunicato stampa Afrodisia

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.