Gruppo portoghese aprirà supermercato in Angola

La portoghese Sonae e la società angolana Condis hanno firmato un accordo che permette alla società portoghese di entrare nel mercato angolano con una rete di ipermercati Continente. Lo ha fatto sapere la società Sonae, venerdì 15 aprile, nelle comunicazioni alla commissione portoghese che regola il mercato, CMVM.

“L’accordo sarà operativo creando una partnership che sarà detenuta per il 51 percento da Condis e per il 49 percento da Sonae, in cui le decisioni più importanti saranno condivise, e in cui la gestione delle operazioni sarà responsabilità di Sonae,” è scritto nel comunicato della società portoghese.

Sempre secondo il comunicato, questa partnership strategica “unisce la conoscenza tecnica e l’esperienza di vendita al dettaglio di Sonae alla conoscenza del mercato angolano di Condis”. Tuttavia il progetto deve ancora ricevere “l’approvazione finale da parte delle autorità angolane.”

L’inaugurazione del primo ipermercato dovrebbe avvenire tra 18 mesi, ha detto Luís Moutinho, chief executive di Sonae MC, la controllata di Sonae per la vendita al dettaglio degli alimenti.

 

Fonte: macauhub.com.mo3

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.