Gibuti – Cooperazione, avanguardia e innovazione

Gibuti – Cooperazione, avanguardia e innovazione per il nuovo ospedale di Balbalà

Pediatria, ginecologia, ortopedia e malattie infettive: 9 milioni di euro, 165 posti letto. La Cooperazione Italiana opera da oltre due decenni per il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione gibutina, con particolare riguardo al settore sanitario. E l’ultimo progetto realizzato nella capitale dell’ex colonia francese dimostra che l’impegno va avanti. È stato, infatti, inaugurato nei giorni scorsi a Gibuti il nuovo ospedale di Balbalà finanziato dalla Cooperazione italiana per un totale a dono di 9 milioni di euro.

All’inaugurazione – come fa sapere l’Ambasciata d’Italia ad Addis Abeba – hanno partecipato il Ministro Gibutino della Sanità Kassim Issack Osman, accompagnato da numerosi membri del Governo gibutino, dall’Ambasciatore Giuseppe Mistretta, dalla responsabile dell’Agenzia italiana di Cooperazione di Addis Abeba Ginevra Letizia e l’Architetto Renato Proietti, esperto in missione della Cooperazione, che ha assicurato il monitoraggio e la supervisione dei lavori negli ultimi due anni, con risultati eccellenti che hanno consentito la finalizzazione del progetto.

 

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.