Ghana: i medici sono a portata di cellulare

“Roberta Lamptey Nartey, un medico di famiglia del Ghana, era abituata a usare i walkie talkies per comunicare con gli ospedali”, si legge mobileactive.org. Le difficoltà non erano poche perché spesso i messaggi non arrivano e i pazienti dovevano aspettare più del dovuto prima di ricevere le cure necessarie.

“Oggi – scrive le comunicazioni sono migliorate molto grazie all’uso di un network di cellulari che mette in comunicazione oltre l’80% dei medici del Ghana”.

La rete di cellulari è stata inaugurata ufficialmente quest’anno e permette ai medici e al personale degli ospedali di chiamare e ricevere e inviare gratuitamente SMS tra loro. Tutto questo si traduce in una comunicazione instantanea, in consulenze tecniche rapide e precise.

In Ghana, è scritto nello stesso articolo, oltre 2000 dottori lavorano in paesi remoti e scarsamente collegati con i maggiori centri e servono più di 23 milioni di persone.

Questa rete di telefoni cellulari è stata molto apprezzata sia dai dottori che dai pazienti. Da gennaio, ci sono state più di un milione di chiamate tra dottori.

 

Foto di: MarkKelley

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.