Festival Internazionale della nuova Drammaturgia

Inizierà il prossimo 7 settembre 2009 il festival internazionale della drammaturgia a Milano presso il Piccolo teatro.

L’evento quest’anno è giunto alla nona edizione e vede la partecipazione dell’associazione Afriaca e di molti autori africani provenienti da: Senegal, Costa d’Avorio, Togo, Nigeria e Algeria.

Questo il programma per la giornata del 7:

 

  • Ore 18.30: rinfresco con assortimento di specialità culinarie dei paesi dell’Africa occidentale e centrale. L’aperitivo etnico sarà accompagnato da musiche e canti a tema dal vivo, con strumenti tipici dell’Africa occidentale;

“Durante la serata innaugurale e per tutta la durata del Festival verrà promosso il nostro progetto di solidarietà in Togo dal nome “Operazione Scuola sicura “. Si potranno fare delle donazioni a sostegno del progetto per la creazione di borse di sudio in Togo. Lo staff Afriaca sarà a disposizione dei sostenitori durante il Festival e successivamente ai nostri recapiti per le donazioni e per saperne di più sul progetto”, è scritto in una nota stampa.

Il progetto “Operazione Scuola Sicura” nasce con l’obiettivo di aiutare i ragazzi togolesi che non hanno le risorse materiali ed economiche per poter iniziare o proseguire gli studi dell’obbligo. Questo nella convinzione che l’istruzione sia l’unico mezzo di emancipazione dei popoli e  la chiave per migliorare le condizioni generali di vita.
Come procediamo? Grazie ai fondi raccolti tramite le donazioni libere, verranno create delle borse di studio del valore di 94 euro (costo per uno studente per un anno scolastico). L’obiettivo è arrivare a 500 ragazzi per il prossimo anno scolastico, entro inizio ottobre 2009 (la raccolta terminerà il 5/10/2009).

La raccolta di fondi proseguirà durante tutta la durata del festival e fino ad inizio ottobre (siamo a disposizione sia presso il teatro che ai nostri recapiti anche successivamente)

Per info e approfondimenti sul progetto e sulle modalità di realizzazione contattare l’ Associazione  Culturale Afriaca  – tel 02/45544053 – cell. 389/1871241 www.afriaca.it / info@afriaca.it / sassou.afriaca@gmail.com

Donazioni:
Bonifico bancarioBanca Etica Milano – IBAN IT82 I050 1801 6000 0000 0128 774 (c/c intestato all’Associazione Culturale Afriaca con sede in Milano e C.F. 97434770158); Assegno bancario o assegno circolare; Contanti che si possono dare agli eventi o contattando via email o telefono citati sopra.

Ingresso scontato per chi dice il nome di AFRIACA alla biglieteria.

Questa IX edizione del Festival dà inizio a un viaggio lungo tre anni, scandito in tre differenti tappe:

  • 1a tappa – La drammaturgia africana scritta da chi è emigrato dall’Africa in Occidente e di chi in Occidente vi è nato (2009);
  • 2a tappa – La drammaturgia del Nord Africa (2010);
  • 3a tappa – La drammaturgia Sub Sahariana (2011).

Nel primo caso sono le origini, sommate alla complessità dei fenomeni migratori, alla ricerca a volte  di un affrancamento della propria identità da parte dei cittadini immigrati – per lo più di seconda generazione – a creare un affascinante, a tratti tortuoso, corto circuito artistico che prende energia dall’incontro tra terre lontane e l’ovest del mondo.

Queste storie, portate nel cuore dagli autori africani migrati in Occidente, sono l’anima di questa edizione.
Un percorso dedicato a chi non si accontenta dell’illusorietà della globalizzazione, per scoprire e approfondire differenti realtà sociali, linguistiche, culturali, per avviare un dialogo costellato da innumerevoli contaminazioni, scambi e produzioni teatrali, che hanno come protagonista il Continente Nero.

L’iniziativa gode del contributo del MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI Direzione Generale Spettacolo dal Vivo REGIONE LOMBARDIA Culture, Identità e Autonomia della Lombardia, PROVINCIA DI MILANO Settore Cultura, COMUNE DI MILANO Assessorato alla Cultura – Settore Spettacolo
 
Collaborano: ASSOCIAZIONE AFRIACA, GOETHE – INSTITUT, ACCADEMIA DEI FILODRAMMATICI

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709