Festival cinema africano: giuria viaggiatori e migranti

 

La Giuria Viaggiatori e Migranti, coordinata dal Cartello Nella mia città nessuno è straniero, un coordinamento di oltre sessanta associazioni veronesi che si propone di promuovere i valori dell’accoglienza, dell’incontro con l’altro, del rispetto e della valorizzazione delle diversità, ha scelto di premiare in questa XXXII edizione:

LE PERLE DI RITORNO

Con la seguente motivazione:

Il desiderio del giovane immigrato senegalese Moulaye di inserirsi nella società italiana e imparare un nuovo mestiere da riportare a casa si realizza nell’incontro con l’esigenza dei vetrai di Murano di trasmettere alle nuove generazioni l’antica arte del vetro.

Il documentario, nonostante qualche incertezza nella sceneggiatura, valorizza l’aspetto creativo della migrazione quale motore dello sviluppo umano. Il film mette in rilievo i valori indispensabili dell’accoglienza e dell’apertura verso il diverso che può essere fonte di nuova vita e speranza.

MENZIONE SPECIALE:

SILENT STORIES

Per aver raccontato in modo profondo e delicato storie di persone costrette a lasciare i propri paesi a causa dei loro orientamenti e identità sessuali.

Le vicende presentate in questo filmato ricco di splendide immagini, descrivono con efficacia le difficoltà di un percorso doloroso non del tutto estraneo anche nei paesi più tolleranti come dimostrato da recenti avvenimenti verificatisi in Italia.

Il Premio Viaggiatori & migranti è sostenuto dal Centro Servizi per il Volontariato di Verona.

  • Carlo Castiglioni
  • Fortuna Ekutsu Mambulu
  • Francesca Mischi

 

Fonte: comunicato stampa

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.