FCAAAL 2020 posticipato per Coronavirus

Il festival del cinema d’Africa, Asia e America Latina è stato posticipato a maggio a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, anche conosciuto come Coronavirus.

“Abbiamo deciso – si legge in una mail giunta in redazione – di posticipare il 30° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina 🙁 “


A causa dell’attuale situazione sanitaria anche il FESCAAAL, come molti eventi della città di Milano, della Lombardia e di tutto il nord Italia, cambia date.

La 30a edizione del FESCAAAL non si terrà più dal 21 al 29 marzo ma
si sposterà dal 2 al 10 maggio 2020.

Una decisione sofferta e molto ponderata ma inevitabile, per poter offrire a tutti voi, il nostro pubblico affezionato, un’edizione all’altezza delle aspettative, soprattutto in occasione del 30°anniversario, un traguardo importante che merita di essere celebrato.

Nella situazione di incertezza di questi giorni, dovuta alle misure cautelari e preventive, che hanno previsto temporaneamente la chiusura dei luoghi della cultura e la sospensione delle manifestazioni pubbliche, non avremmo potuto garantire l’ordinario svolgimento delle attività.

A rendere ancora più difficoltosa la situazione generale ci sono le restrizioni in entrata ed uscita da parte di alcuni paesi europei ed extra-europei, che avrebbero certamente pregiudicato la presenza degli ospiti, punto di forza che contraddistingue il nostro Festival.

Il programma non subirà variazioni, cercheremo di confermare tutti gli ospiti, tutte le iniziative e gli eventi prima e durante il Festival,
ma vi chiediamo di aspettarci, fino a maggio!

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.