Drogba lascia i compagni del Chelsea in lacrime

Il campione ivoriano Didier Drogba ha detto ai suoi compagni del Chelsea che lascierà la squadra vincitrice della Champions League perché non gli va di restare in panchina.

Il 34enne – che ha segnato il gol del pareggio e il rigore decisivo per la vittoria contro i tedeschi del Bayern Monaco lo scorso sabato – avrebbe pronunciato, secondo quanto riferito da France Football, la frase succitata tra le lacrime mentre si trovava sul bus scoperto con il trofeo nella giornata di domenica.

“Noi [lui e i suoi compagni di squadra] non saremo insieme la prossima stagione,” scrive il magazine citando Drogba.

“Ho deciso di lasciare e volevo dirlo a loro guardandoli in faccia”.

“Tuttavia non riuscivo a farlo. Mi hanno fatto emozionare”.

 

Fonte: Mail&Guardian

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.