Dicembre 1958: prima conferenza panafricana ad Accra

Nel dicembre del 1958, la Conferenza panafricana dei Popoli, che comprendeva tanto l’Africa subsahariana quanto il Maghreb e l’Egitto, si svolgeva ad Accra e si decideva di sostenere i movimenti d’indipendenza in Africa. Da allora la commissione per la Difesa dell’Organizzazione per l’unità africana ha sede ad Accra.

E’ Kwame N’Krumah, presidente di questo nuovo Ghana indipendente, che organizza quest’incontro e che desidera farne la piattaforma di lancio di una politica africana.

Espone i suoi obiettivi nazionalisti e tenta d’imporre il panafricanismo come mezzo per ottenere la libertà.

Ecco un estratto del discorso di Patrice LUMUMBA durante quella conferenza, l’11 dicembre 1958 :

« […] Nonostante le frontiere che ci separano, nonostante le nostre differenze etniche, noi abbiamo la stessa coscienza, la stessa anima che affonda notte e giorno nell’angoscia, le stesse preoccupazioni per fare di questo continente africano un continente libero, felice, alleggerito da qualsiasi dominio coloniale. Siamo particolarmente felici di constatare che questa conferenza si è data come obiettivo: la lotta contro tutti i fattori interni ed esterni che costituiscono un ostacolo all’emancipazione dei nostri rispettivi paesi e alla riunificazione dell’Africa. Tra questi fattori, ci sono ovviamente il colonialismo, l’imperialismo, il tribalismo e il separatismo religioso che, tutti insieme, costituiscono un impedimento serio alla nascita di una società africana armoniosa e fraterna. »

 

Fonte: NegroNews.fr

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.