Comunicare l’Africa con il web 2.0

Il prossimo sabato 11 febbraio, l’associazione Assaman e l’associazione Sunugal organizeranno l’incontro dal titolo: “Assaman comunicare l’Africa con il web 2.0”

La conferenza avrà luogo sabato 11 febbraio 2012 a partire dalle 15.30 allo Spazio Mascherenere, Fabbrica del Vapore, Via Procaccini 4, Milano.

Associazione Assaman

L’associazione Assaman, nata nel 2010 a sostegno dell’omonima testata fondata nel 2009, ha come obiettivo la diffusione della comunicazione sulle tematiche delle migrazioni e del cosviluppo attraverso il web 2.0.
Per questo, con il contributo del Comune di Milano e in partnership con Senegal e Burkina Faso ha sviluppato il progetto, “Assaman – Progetto di formazione per una comunicazione multimediale condivisa sulle tematiche delle migrazioni e del co-sviluppo“.

Il progetto ha l’obiettivo di colmare un vuoto informativo sull’Africa e sulle realtà della migrazione e sostenere lo sviluppo di figure professionali nel campo dell’informazione multimediale attraverso dei workshop che si svolgeranno nei tre Paesi cooperanti.

L’omonima testata www.assaman.info ha una redazione di giornalisti italiani e africani, residenti sia in Italia che in Senegal e Burkina, e si avvale del lavoro di una serie di corrispondenti, residenti in vari Paesi del mondo.

 

Associazione socio culturale Sunugal

Sunugal è un’associazione socio-culturale nata per iniziativa di un gruppo di cittadini stranieri, in gran parte senegalesi, ed italiani, con l’obiettivo di favorire iniziative di scambio tra i due paesi. E’ quindi un soggetto che “agisce” tanto in Africa, quanto in Italia, e funge da rete di collegamento tra gli immigrati in Italia e le famiglie rimaste in Senegal. Il nome dell’associazione significa, in lingua wolof, “la nostra barca“, segno della volontà di condividere un percorso che coinvolga le diverse culture di chi ha dato vita a questo progetto.

L’associazione, ufficialmente registrata nel 1998, è di fatto attiva fin dal 1990 e da allora regge le proprie attività fondandosi prevalentemente sul volontariato e sull’autofinanziamento.

Sunugal opera in due aree di intervento principali:

  1. In Italia per la diffusione ad un pubblico più ampio di informazioni sul Sud del Mondo e sulle migrazioni; per il sostegno alla popolazione immigrata extracomunitaria.
  2. In Senegal per il favorimento di iniziative di interscambio tra paesi del Sud e del Nord del mondo; per il sostegno allo sviluppo socio-economico delle aree di provenienza degli immigrati.

In Senegal l’associazione opera attraverso micro-interventi sul territorio con l’obiettivo di sviluppare forme di autonomia economica che possano radicarsi nel tempo.

Negli anni ha sostenuto una serie di scambi tra artisti italiani e senegalesi (musicisti, attori, ecc.) ed ha favorito raccolte fondi con cui sono state portate acqua ed elettricità nei piccoli centri. Grazie anche all’attivazione di finanziamenti pubblici e privati si è proceduto nella realizzazione dell’ ampliamento della struttura di accoglienza con la creazione di locali adibiti a scuola, laboratori e centro artistico – culturale polivalente.

Inoltre è stato dato il via ad un programmato processo di scolarizzazione e formazione professionale.

 

TONGANTE 2012

Il blog della sfida elettorale
La testata on line www.assaman.info

promuove dal 23 gennaio 2012 al 15 marzo 2012 il blog: http://tongante2012.altervista.org/it/

Il blog, coordinato dal giornalista Lorenzo Bagnoli, seguirà quotidianamente, grazie alla nostra inviata Luciana de Michele e ai nostri corrispondenti sul posto, tutta la campagna elettorale, utilizzando la comunicazione virale del web 2.0 e della telefonia mobile, con uso dei social network, della applicazioni Apple, della rete Youtube-Vimeo, e la mappatura di Ushaidi.

Dal 17 febbraio al 3 marzo, quando la campagna elettorale entrerà nel vivo, l’Associazione Assaman seguirà tutta l’evoluzione della campagna elettorale, grazie a un worshop sul territorio, organizzato dai giornalisti di Assaman in collaborazione con il nostro partner locale, la rivista Le Temoin, e in collaborazione con la Scuola di giornalismo di Dakar.

Una quindicina di giornalisti senegalesi e europei seguiranno momento per momento la sfida tra i candidati.

Il progetto Tongante 2012 si propone come piattaforma informativa per tutte le testate interessate, le istituzioni e le associazioni di migranti, previo accordo con l’associazione Assaman.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.