Comore: referendum allunga mandato presidenziale

Chiamati al referendum istituzionale, i cittadini delle Comore hanno deciso di estendere il mandato dell’attuale presidente Ahmed Abdallah Sambi. Tuttavia le cifre mostrano un calo dell’affluenza.

Secondo l’opposizione questo è un atto d’accusa contro l’attuale leadership.

Questi i risultati: il 92,32 per cento ha votato sì. L’affluenza è stata del 44,81 per cento.

Il sistema politico delle Comore è stato progettato per resistere all’instabilità politica che il paese ha conosciuto subito dopo l’indipendenza dalla Francia nel 1975.

Opposti i giudizi sull’attuale sistema politico. Secondo l’opposizione, il presidente è aggrappato al potere e vuole indebolire l’autonomia degli enti locali, secondo l’esecutivo l’attuale sistema è troppo costoso.

I risultati provvisori del referendum sono stati presentati alla Corte costituzionale per l’approvazione ufficiale.

 

Fonte: agenzia AngolaPress

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709