CeLIM chiede aiuto per una scuola in Zambia

Il distretto di Kanyama, nell’area sud-occidentale di Lusaka, capitale dello Zambia, è stato recentemente colpito da un evento atmosferico non raro nella zona, ma dalla potenza distruttrice inaspettata.


Martedì 10 gennaio, una tromba d’aria ha divelto il tetto della scuola comunitaria St Maurice, distrutto parte della recinzione che delimitava il cortile della struttura e danneggiato una delle cisterne che garantiscono l’acqua all’interno dell’edificio.

La scuola è stata costruita grazie al progetto di CeLIM “Community School” ed era stata inaugurata nell’estate del 2010.

CeLIM lancia un appello per dare il via alla ricostruzione della scuola e permettere ai bambini di riprendere a studiare.

Dopo essere rimasta chiusa per due settimane, per permettere alcuni dei lavori di ristrutturazione più urgenti, oggi la scuola ha riaperto i cancelli.

Ma molto resta ancora da fare, per rendere nuovamente e completamente agibile l’edificio.

Per contribuire CeLIM ha attivato una raccolta speciale tramite Rete del Dono:
http://www.retedeldono.it/projects/view/ricostruzione-tetto-scuola-comunitaria

Sul sito di CeLIM tutte le altre modalità di donazione:
www.celim.it

 

COME CONTRIBUIRE ALLA RICOSTRUZIONE:

– servono 30 euro per un foglio di lamiera per ricostruire il tetto
– con 150 euro viene ridipinta un’aula
– con 250 euro viene riscotruito il soffitto di legno di una classe

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.