Attivista diritti umani picchiato in Mauritania

ULTIME:Ieri abbiamo chiesto al partito Radicale Italiano di attivarsi avendo a settembre conosciuto e approfondito la causa che Biram Dah Abeid sta portando avanti come Presidente del Movimento Abolizionista IRA in Mauritania.

La risposta è stata quella dell’azione e insieme abbiamo redatto un testo sulla base delle nostre informazioni (Fonte militanti Ira a Nouackchott ieri poco dopo l’arresto arbitrario da parte della polizia locale.)

Si procederà questa mattina con una interrogazione Parlamentare d’urgenza in cui si chiede l’immediato rilascio di Biram Abeid e degli altri militanti che sono stati trattenuti insieme a lui in seguito ad una nuova azione di liberazione di due donne schiave e a servizio di una facoltosa Signora risiedente nella capitale della Mauritania.

Per chi voglia ascoltare le ultime notizie su quanto sta accadendo a Biram e agli altri 7 militanti trattenuti:oggi pomeriggio su www.ecoradio.ituna mia intervista.

Grazie alla Redazione di Ecoradio sempre in prima linea!

CHIEDIAMO ORA A TUTTI UN PICCOLO GESTO CONCRETO DI SOLIDARIETA’: CAMBIARE LA FOTO DEL PROFILO IN FC CON QUELLA DI BIRAM DAH ABEID PICCHIATO E TRATTENUTO ILLEGALMENTE DALLE AUTORITà LOCALI PERCHE DIFENSORE E ATTIVISTA DEI DIRITTI UMANI.

GRAZIE!

Ieri: Purtroppo abbiamo appena saputo dai colleghi del Movimento IRA Mauritania che oggi il presidente Biram Dah Ould Abeid è stato picchiato e arrestato arbitrariamente dalla polizia locale a Nouachott, la capitale del paese sub-sahariano.

Non abbiamo ancora i dettagli dell’accaduto; quello che è certo che che da giorni intorno al Movimento di Liberazione dei moderni schiavi, anche in seguito ad azioni e manifestazioni pubbliche che avevano riscosso non poco successo in città,il clima era particolarmente teso e il Presidente aveva avuto minacce più o meno esplicite.

Chi possa dare un contributo in questa fase di denuncia per favore ci contatti presto(giornalisti, opinionisti, attivisti dei diritti umani…).

Grazie!

Ivana Dama

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.