Algeri – Musica araba dal cuore italiano

E’ in programma per questa sera, nel salone dell’Istituto italiano di cultura di Algeri, il concerto del violinista e compositore Nabil Hamai “Un quadrato di cielo”, un omaggio alla musica algerina e italiana.

Nabil sarà accompagnato da Ahmed Kareb (pianista), Nardjess Reguieg (canto) e Mabrouk Hamai (qanun).

Figlio d’arte di Mabrouk Hamai (grande suonatore algerino di qanun e maestro d’orchestra di musica popolare e musica arabo-andalusa), Nabil Hamai si è diplomato in violino presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Torino nel 2017.

Fonte: esteri.it

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.