Agenda economica africana: 22-25 agosto

Da tenere d’occhio la prossima settimana.

Lunedì 22 agosto

  • Mauritius, dovrebbero esssere resi noti i dati di giugno sul commercio. A maggio il deficit commerciale si è ampliato del 24 per cento a 6,9 miliardi di rupie principalmente a causa degli alti costi dei carburanti.

Martedì 23 agosto

  • La sudafricana Shoprite pubblica i risultati annuali. Shoprite è una delle principali catene di supermarket in Africa. Da tenere d’occhio come pianifica di superare Wal-Mart, dopo che il più grande retailer del mondo ha acquisito Massmart.
  • La banca centrale sudafricana, la Reserve Bank, pubblica i dati sulla fiducia degli investitori a giugno. Il “composite leading business cycle indicator” ha registrato un calo del 1,6 per cento a giugno rispetto ad aprile per la terza volta consecutiva. (0700 GMT)

Mercoledì 24 agosto

  • Indice sui prezzi al consumo (CPI) del Sudafrica a luglio. A giugno l’inflazione è aumentata del 5,0 per cento anno su anno principalmente a causa dei prezzi dei generi alimentari e dei trasporti. (0800 GMT)
  • Si attende la decisione sui tassi della banca centrale della Namibia. A giugno l’istituto monetario ha lasciato il tasso principale invariato al 6,0 per cento sostenendo di voler lasciare un po’ di respiro all’economia.
  • L’ufficio statistiche del Ghana dovrebbe rendere noti i dati sull’inflazione dei prezzi alla produzione a luglio. Il dato ha fatto registrare un calo al 12,15 per cento a giugno dal 23,8 per cento di maggio.
  • La banca centrale del Kenya riapre le aste per i titoli quinquennali e trentennali per un valore di 10 miliardi di scellini ($110 milioni).
  • E’ atteso un briefing del ministro dell’economia dello Zambia per correzioni sulla crescita del PIL nel 2011 e previsioni sull’inflazione.

Giovedì 25 agosto

  • La sudafricana Massmart pubblica i risultati annuali per la prima volta da quando Wal-Mart ne ha preso il controllo. Potrebbero esserci aggiornamenti relativi alle dispute col governo.
  • Prevista la pubblicazione dei dati sull’inflazione dello Zambia ad agosto. A luglio era al 9 per cento, un dato invariato rispetto al mese precedente di giugno.

 

 

Fonte: Reuters Africa newsletter

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.