Agenda economica africana: 18-23 dicembre

Da tenere d’occhio la prossima settimana:

Domenica 18 dicembre

  • • La presidenza del partito del primo ministro dello Zimbabwe, il Movement for Democratic Change di Morgan Tsvangirai, si riunisce per rivedere le riforme politiche in Zimbabwe con un occhio alle probabili elezioni del prossimo anno.

Lunedì 19 dicembre
• La CFC Stanbic Holdings del Kenya tiene una riunione generale per votare l’aumento di capitale e approvare la questione dei diritti.

Martedì 20 dicembre
• Sentiment indicator della banca centrale del Sudafrica. I dati dello scorso mese hanno mostrato un calo per il secondo mese. L’indicatore raccoglie dati, tra cui la pubblicità di posti di lavoro e la fiducia delle imprese, per delineare le prospettive dell’economia (0700 GMT).

Mercoledì 21 dicembre
• La commissione di politica monetaria del Ghana (MPC) si riunisce per decidere sui tassi d’interesse. Lo scorso mese di ottobre ha visto l’MPC tenere i tassi invariati al 12,5 per cento, a causa di un outlook inflazionario benigno, secondo quanto dichiarato. Il modesto aumento dell’inflazione ad ottobre potrebbe essere un motivo per continuare a tenere i tassi invariati.

Venerdì 23 dicembre
• L’ufficio centrale di statistiche del Botswana comunica i dati sul PIL nel terzo trimestre. L’economia ha subito una contrazione nel 2009 a causa del brusco calo dei prezzi dei diamanti durante la crisi finanziaria globale, per poi rimbalzare l’anno scorso.

Fonte: Reuters Africa newsletter

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.