21-3-2012: giornata mondiale contro il razzismo

Anche quest’anno l’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, istituito presso il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, promuove, con il patrocinio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), dal 21 al 28 marzo 2012, la VIII Settimana di Azione Contro il Razzismo, con un fitto calendario di iniziative di sensibilizzazione e animazione territoriale in molte regioni d’Italia.

In particolare, per mercoledì 21 marzo, in concomitanza con la Giornata Mondiale contro il Razzismo promossa dalle Nazioni Unite, sarà organizzata una “Catena Umana” intorno ai monumenti-simbolo delle 34 città che hanno aderito all’iniziativa e nelle quali i partecipanti alle  ore  10.30  precise,  abbracceranno i  monumenti, intonando un  canto ”Contro il Razzismo” ed indossando la stessa maglia con lo slogan della manifestazione:

“NO A TUTTI I RAZZISMI”

21 MARZO 2012 ore 10.30

CATENA    UMANA

intorno al COLOSSEO

 

  • ore 10.00 Arrivo dei partecipanti e formazione della catena intorno al Colosseo
  • ore 10.30 LOREDANA ERRORE canta One Love di Bob Marley, accompagnata da Olimpia PAGNI e dall’Orchestra “ARCOBALENO” della SMS “G. MAZZINI”
  • “Parole contro il Razzismo” letture di Mariano RIGILLO
  • Saluti delle autorità e testimonianze

Conduce: Roberta Capua

Perché il 21 Marzo

Il 21 marzo 1960 gli abitanti di Sharpeville, in Sud Africa, si sollevarono in protesta contro il regime dell’apartheid, subendo la durissima repressione della polizia che uccise 69 manifestanti. In loro memoria e per condannare ogni regime razzista, le Nazioni Unite istituirono 7 anni dopo la giornata mondiale contro il razzismo. Da allora, in tutto il mondo si celebra la settimana di lotta al razzismo, al fine di sensibilizzare e informare sui temi del razzismo e della discriminazione.

Fonte: comunicato stampa

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.