Posts Tagged ‘zuma’

Summit UA: Zuma guiderà delegazione Sudafrica

25.Gennaio.2013 · Posted in attualità, politica

Il presidente Jacob Zuma guiderà la delegazione sudafricana alla 20ma assemblea dell’Unione Africa che avrà luogo questo fine settimana. L’incontro ad Addis Abeba, Etiopia, coincide con il 50mo anniversario della fondazione dell’ex Organizzazione per l’unità africana (OUA). ...

Il presidente Jacob Zuma guiderà la delegazione sudafricana alla 20ma assemblea dell’Unione Africa che avrà luogo questo fine settimana. L’incontro ad Addis Abeba, Etiopia, coincide con il 50mo anniversario della fondazione dell’ex Organizzazione per l’unità africana (OUA).

(altro…)

Sudafrica: Zuma e i milioni spesi a casa sua

08.Novembre.2012 · Posted in attualità

Ventotto milioni di dollari. Per la maggior parte della popolazione sudafricana una cifra nemmeno lontanamente immaginabile, per il Presidente del Sud Africa Jacob Zuma, invece, il costo di una serie di lavori all’interno della sua residenza di campagna a Nkandla, nella provincia di KwaZulu-Natal. ...

Ventotto milioni di dollari. Per la maggior parte della popolazione sudafricana una cifra nemmeno lontanamente immaginabile, per il Presidente del Sud Africa Jacob Zuma, invece, il costo di una serie di lavori all’interno della sua residenza di campagna a Nkandla, nella provincia di KwaZulu-Natal.

(altro…)

Sudafrica: Zuma chiede decenza negli scioperi

28.Agosto.2010 · Posted in attualità

Città del Capo – Gli impiegati statali che stanno scioperando dovrebbero contenere le loro proteste entro i limiti della “fondamentale decenza umana”. Lo ha detto oggi il presidente sudafricano Jacob Zuma, durante il suo primo discorso in Sudafrica dopo la visita di stato in Cina. Zuma ha aggiunto anche che il governo ha rispettato il ...

Città del Capo – Gli impiegati statali che stanno scioperando dovrebbero contenere le loro proteste entro i limiti della “fondamentale decenza umana”. Lo ha detto oggi il presidente sudafricano Jacob Zuma, durante il suo primo discorso in Sudafrica dopo la visita di stato in Cina. Zuma ha aggiunto anche che il governo ha rispettato il diritto dei lavoratori di scioperare.

“Tuttavia, ribadiamo che le azioni di protesta dovrebbero avere luogo entro i confini della legge e della fondamentale decenza umana”, ha aggiunto il presidente sudafricano parlando a Città del Capo dove ha partecipato al funerale dell’ex viceministro per la sicurezza, Joe Matthews.

Zuma, che è stato criticato da alcuni sindacalisti per la sua decisione di andare in visita in Cina mentre il Sudafrica doveva affrontare il caos provocato dagli scioperi dei dipendenti pubblici, ha detto che il governo ha sempre rispettato i diritti dei lavoratori.

Governo compassionevole

I lavoratori hanno rappresentato la punta più avanzata della lotta per il miglioramento della qualità di vita di tutti i Sudafricani, in particolare dei più poveri tra i poveri.

Il governo conosce perfettamente le delusioni causate dai salari troppo bassi e dal miglioramento troppo lento di alcune categorie di lavoratori. Un aspetto che il governo ha affrontato sin dal 1994.

Ciò nonostante le azioni dei lavoratori non dovrebbero deviare dall’impegno del governo e dei dipendenti del settore pubblico di essere un governo compassionevole e una società umana.

“L’abbandono dei pazienti, tra cui i bebé nelle incubatrici, così come dei bambini delle scuole elementari, è difficile da capire e da accettare anche per coloro che sono più vicini e sensibili ai bisogni dei lavoratori,” ha detto Zuma.

“Siamo fiduciosi del fatto che le parti troveranno una soluzione e permetteranno al paese di uscire da questa situazione spiacevole il più presto possibile.”

Fonte: SAPA
Foto: lynnefeatherstone

Sudafrica: Zuma vince scommessa cavalli

02.Agosto.2010 · Posted in attualità

Il presidente sudafricano, Jacob Zuma, ha vinto 16.000 Rand (€1.683,84 al cambio attuale) in cash puntando sul cavallo vincente, Bold Silvano, durante il Vodacom Durban July sabato scorso. Il presidente del KwaZulu-Natal Racing Board, Moga Pillay, ha detto che il presidente Zuma ha fatto le sue scommesse “sulla base del suo istinto” e ha puntato ...

Il presidente sudafricano, Jacob Zuma, ha vinto 16.000 Rand (€1.683,84 al cambio attuale) in cash puntando sul cavallo vincente, Bold Silvano, durante il Vodacom Durban July sabato scorso.

Il presidente del KwaZulu-Natal Racing Board, Moga Pillay, ha detto che il presidente Zuma ha fatto le sue scommesse “sulla base del suo istinto” e ha puntato su altri tre cavalli con l’aiuto del ministro dei trasporti, Sbu Ndebele.

“Ero lì con lui (Zuma) quando ha incassato un ticket di R16 000,” ha detto Pillay.

Fonte: www.dailynews.co.za

Zuma chiede di investire in Sudafrica

09.Luglio.2010 · Posted in economia

Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha cercato di mettere a frutto la buona immagine ottenuta col mondiale di calcio e ha esortato circa 100 business leaders e managers presenti alla conferenza “Investec conference” affinché portino “miliardi di dollari di investimenti sulle coste sudafricane”. Il Sudafrica e il continente africano sono aperti al libero mercato ...

Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha cercato di mettere a frutto la buona immagine ottenuta col mondiale di calcio e ha esortato circa 100 business leaders e managers presenti alla conferenza “Investec conference” affinché portino “miliardi di dollari di investimenti sulle coste sudafricane”.

Il Sudafrica e il continente africano sono aperti al libero mercato e agli investimenti, la coppa del mondo ha fornito l’immagine di un paese come porta per il continente, ha detto Zuma durante la conferenza che si è tenuta ieri (martedì 6 luglio) a Città del Capo.

Sull’onda del G20 di Toronto, il presidente ha detto che il continente africano dovrebbe essere considerato “un nuovo nodo della crescita economica globale” il che dovrebbe essere visto come un passo in avanti rispetto all’essere considerati solo come “un recipiente senza fondo di aiuti”. I suoi commenti sugli aiuti sono giunti dopo le note al Fortune Global Forum dell’amministratore delegato di Naspers, Koos Bekker, che ha detto che gli aiuti agli stati africani non dovrebbero più esistere in modo da porre fine alla dipendenza e alla corruzione da parte di alcuni leaders.

Facendo notare che ultimamente il Sudafrica ha ospitato diversi eventi internazionali molto importanti, tra cui ovviamente il mondiale di calcio, il presidente ha aggiunto che “economicamente il torneo è stato un successo”.

Zuma ha detto: “Possiamo tranquillamente affermare che abbiamo avuti buoni ritorni economici sui 33 miliardi di Rand” d’investimenti, spesi per le infrastrutture dei trasporti, delle telecomunicazioni e per gli stadi.

“Penso che oggi nessuno potrebbe dire no se il Sudafrica volesse organizzare le olimpiadi“, ha detto rispondendo alla domanda se il Sudafrica si candiderà per ospitare le olimpiadi del 2020 o 2024.

“Abbiamo deciso di candidarci ad ospitare questa coppa del mondo per dimostrare che l’Africa può farcela. Volevamo sfidare tutti gli stereotipi sul continente,” ha detto, sottolineando che gli investimenti per la coppa del mondo hanno creato  66 mila posti di lavoro per le nuove costruzioni. L’investimento di 1,3 miliardi di rand per la sicurezza comprende anche 40 mila nuovi posti di lavoro per agenti di polizia sia uomini che donne.

“Il nostro piano pluriennale si è dimostrato corretto e sta dando i suoi frutti”, ha detto Zuma, evidenziando che i benifici sociali derivanti dall’aver ospitato l’evento “non hanno prezzo”.

Sottlineando l’importanza dell’integrazione economica regionale, il presidente ha detto che i paesi membri della Southern African Development Community costituiscono un mercato di “milioni di persone”. Di ritorno dall’incontro del G20, ha detto che il Sudafrica crede che l’istituzione degli stati dell’Africa meridionale “migliorerà la sua legittimazione” se diventerà un mezzo per sostenere un “ordine mondiale inclusivo” ed equo, che possa creare le condizioni per debellare la povertà.

Il presidente ha aggiunto che l’Africa è uscita fuori dalla recessione “più in forma rispetto ad altre (precedenti) crisi”, confermando che “è un posto diverso rispetto a ciò per cui è conosciuto storicamente”.

Gli stati africani stanno affrontando “le maggiori sfide” economiche e stanno mettendo giù le fondamenta “per lo sviluppo del settore privato e per gli investimenti”. Zuma ha enfatizzato che “stiamo tutti lavorando per realizzare questi obiettivi”. Tra questi c’è la ricerca di una maggiore integrazione regionale e maggiori scambi commerciali tra stati africani.

Fonte: Business Report online

“Africa open for business” Zuma ai leader del G8

26.Giugno.2010 · Posted in attualità

Il presidente sudafricano Jacob Zuma ha definito l’Africa ‘open for business’ in un messaggio ai leaders dell’economia prima del G20 di Toronto, in Canada. Parlando durante un pranzo di lavoro, a cui partecipavano Stephen Hayes, presidente e amministratore delegato di Corporate Council on Africa e Lucien Bradet, presidente e CEO (amministratore delegato) del Canadian Council ...

Il presidente sudafricano Jacob Zuma ha definito l’Africa ‘open for business’ in un messaggio ai leaders dell’economia prima del G20 di Toronto, in Canada.

Parlando durante un pranzo di lavoro, a cui partecipavano Stephen Hayes, presidente e amministratore delegato di Corporate Council on Africa e Lucien Bradet, presidente e CEO (amministratore delegato) del Canadian Council on Africa, Zuma ha detto che l’Africa, in quanto terza regione mondiale con la crescita più importante dopo Cina e India, ha sorpreso molti osservatori visto che se l’e’ cavata meglio di molti altri continenti in questa crisi finanziaria mondiale registrando importanti tassi di crescita.

Fonte: Sapa

Zuma e Blatter pieni di speranza

07.Giugno.2010 · Posted in sports

E’ stato un momento pieno di nostalgia quando il presidente Jacob Zuma ha ufficialmente accolto la stampa internazionale a Pretoria domenica 6 giugno, richiamando alla memoria il significato dell’ex presidente Nelson Mandela che ha indossato una maglia degli Springbok, la nazionale di rugby, quando il Sudafrica ha vinto il mondiale nel 1995. Zuma, appena tornato ...

E’ stato un momento pieno di nostalgia quando il presidente Jacob Zuma ha ufficialmente accolto la stampa internazionale a Pretoria domenica 6 giugno, richiamando alla memoria il significato dell’ex presidente Nelson Mandela che ha indossato una maglia degli Springbok, la nazionale di rugby, quando il Sudafrica ha vinto il mondiale nel 1995.

Zuma, appena tornato da una visita di stato in India, ha detto davanti a 350 giornalisti internazionali e locali che l’eredita’ del costruire la nazione attraverso lo sport ha preso forza grazie a questo mondiale di calcio: “questo torneo ha mostrato cosa possa fare lo sport nel costruire lo spirito di una nazione e nell’unirla. Se pensate a ciò che ha fatto il rugby quando abbiamo ospitato quel torneo e quando Madiba si e’ alzato in piedi con la sua maglia numero 6, potete capire quanto si sia unita la nazione in quel momento. Ciò che e’ successo adesso che il torneo deve cominciare, e’ che abbiamo visto un entusiasmo senza precedenti”.

Zuma ha anche ricordato il sucesso delle partite al Super14 di rugby che si sono disputate di recente nell’Orlando stadium di Soweto.

Fonte: The Times online

Zuma accoglie nazionali in Sudafrica

07.Giugno.2010 · Posted in sports

Il presidente sudafricano Zuma ha dato ieri il benvenuto alle nazionali di calcio che si affronteranno ai prossimi mondiali in Sudafrica che avranno inizio tra cinque giorni. “Siamo sinceramente felici e onorati di ospitare il resto del mondo nel nostro paese per questo evento storico e straordinario”. Zuma ha parlato ai giornalisti locali e internazionali ...

Il presidente sudafricano Zuma ha dato ieri il benvenuto alle nazionali di calcio che si affronteranno ai prossimi mondiali in Sudafrica che avranno inizio tra cinque giorni.

“Siamo sinceramente felici e onorati di ospitare il resto del mondo nel nostro paese per questo evento storico e straordinario”.

Zuma ha parlato ai giornalisti locali e internazionali alla Presidential Guest House di Pretoria dove e’ apparso al fianco del presidente della FIFA, Sepp Blatter per presentare il messaggio della coppa del mondo 2010.

Durante la cerimonia, Zuma ha annunciato che il governo e la FIFA hanno unito le forze per migliorare gli standard educativi in Sudafrica e in tutta l’Africa come parte dell’eredita’ del mondiale.

Zuma ha detto che il governo vuole ospitare il summit della campagna One Goal Education Campaign il 7 luglio, a margine delle semifinali che avranno luogo a Città del Capo.

Fonte: SABC News online

Zuma ottimista per lo Zimbabwe

14.Maggio.2010 · Posted in attualità

Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, si e’ detto ottimista sulla situazione in Zimbabwe. Presentando all’Assemblea nazionale il budget del governo, ha ripetuto che i negoziati in Zimbabwe stanno procedendo bene e che “alcuni risultati sono stati ottenuti”. I partiti hanno condiviso la decisione di creare delle commissioni per migliorare la vita nel paese e ...

Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, si e’ detto ottimista sulla situazione in Zimbabwe.

Presentando all’Assemblea nazionale il budget del governo, ha ripetuto che i negoziati in Zimbabwe stanno procedendo bene e che “alcuni risultati sono stati ottenuti”.

I partiti hanno condiviso la decisione di creare delle commissioni per migliorare la vita nel paese e far avanzare i negoziati.

Tra le commissioni che verranno create c’e’ quella per i diritti umani, quella elettorale e quella per i media.

I presidenti delle commissioni sono stati già nominati, hanno già giurato e godono del rispetto di tutti i cittadini e di tutti i partiti politici.

Le consultazioni sono ancora in corso per la commissione anti corruzione.

Un accordo e’ stato raggiunto anche sulle nomine dei governatori provinciali; i partiti hanno concordato sul modello e sulle formule per la selezione di questi governatori.

E’ stato concordato che il partito del primo ministro Morgan Tsvangirai, Movement for Democratic Change, e il partito del presidente Robert Mugabe, Zanu-PF, si divideranno 9 governatorati mentre il decimo andrà al gruppo che si e’ allontanato dal MDC.

Chiunque otterrà quattro governatori tra MDC e Zanu-PF avrà un altro ministero.

I partiti hanno formato un gruppo di lavoro composto da membri di tutti i partiti che si appellerà alla comunita’ internazionale affinché ponga fine alle sanzioni.

Inoltre tutti i partiti sono stati d’accordo nel fondare il National Economic Council. Questa decisione aspetta di essere migliorata.

Zuma ha detto che con le dimissioni di Roy Bennett del MDC un ostacolo e’ stato rimosso.

Colloqui per risolvere i problemi più gravi sono ancora in corso e diverse proposte su come sbloccare la situazione sono prese in considerazione da diverse parti.

“C’e’ speranza e ottimismo che una soluzione sara’ trovata mentre continuiamo a impegnarci con tutti gli stakeholders più rilevanti. Presenterò un rapporto al portavoce della Troika e della SADC,” ha detto Zuma.

Sudafrica: Zuma su volo di linea prima dei mondiali

12.Maggio.2010 · Posted in attualità

Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha celebrato il mese precedente l’inizio della coppa del mondo di calcio volando a bordo di un velivolo SA Airways da Johannesburg a Città del Capo. Zuma ha preso il volo delle 13 da Cape Town per aumentare la fiducia nella compagnia aerea che presto porterà migliaia di stranieri ...

Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha celebrato il mese precedente l’inizio della coppa del mondo di calcio volando a bordo di un velivolo SA Airways da Johannesburg a Città del Capo.

Zuma ha preso il volo delle 13 da Cape Town per aumentare la fiducia nella compagnia aerea che presto porterà migliaia di stranieri e sudafricani per tutto il paese per vedere le partite del mondiale, è scritto in una nota stampa della presidenza.

Zuma, che sarà a Città del Capo per il discorso al parlamento per presentare il budget, ha detto che il feedback che ha ricevuto da altri passeggeri ha reso il volo molto “utile”.
(altro…)