Posts Tagged ‘zambia’

Zambia: campagna vaccinazione anti colera – MSF

18.Aprile.2016 · Posted in varie

Zambia: Al via la più grande campagna di vaccinazione orale contro il colera   A Lusaka, capitale dello Zambia, è iniziata la più grande campagna di vaccinazione per il colera mai intrapresa. Si prevede di vaccinare più di mezzo milione di persone per via orale nel tentativo di contenere l’epidemia che ha avuto inizio nel ...

Zambia: Al via la più grande campagna di vaccinazione orale contro il colera
 
A Lusaka, capitale dello Zambia, è iniziata la più grande campagna di vaccinazione per il colera mai intrapresa. Si prevede di vaccinare più di mezzo milione di persone per via orale nel tentativo di contenere l’epidemia che ha avuto inizio nel mese di febbraio nei quartieri sovraffollati della città. Al 7 aprile si contano un totale di 664 casi e 12 morti nella sola Lusaka.

(altro…)

Zambia: accordo con IFC per fronteggiare crisi energetica

29.Agosto.2015 · Posted in economia

Per far fronte alla crisi energetica che sta colpendo lo Zambia, l’Industrial Developoment Corporation zambiano ha siglato un accordo con l’IFC (Gruppo Banca Mondiale) per sviluppare 2 impianti fotovoltaici da 50 MW l’uno che dovrebbero attivare investimenti privati nel settore. Gli impianti verranno gestiti da imprese private selezionate con una aggiudicazione a ...

Per far fronte alla crisi energetica che sta colpendo lo Zambia, l’Industrial Developoment Corporation zambiano ha siglato un accordo con l’IFC (Gruppo Banca Mondiale) per sviluppare 2 impianti fotovoltaici da 50 MW l’uno che dovrebbero attivare investimenti privati nel settore. Gli impianti verranno gestiti da imprese private selezionate con una aggiudicazione a (altro…)

Zambia: incontro imprenditori a Parma

20.Novembre.2012 · Posted in economia, extrafrica

Una “miniera” ricca di materie prime e di metalli che cresce a velocità sostenuta e sulla quale si sono già appuntati gli occhi di altri grandi rivali, dalla Cina al Brasile: il Paese in questione é lo Zambia, al centro di una Country presentation che andrà in scena oggi a Parma. ...

Una “miniera” ricca di materie prime e di metalli che cresce a velocità sostenuta e sulla quale si sono già appuntati gli occhi di altri grandi rivali, dalla Cina al Brasile: il Paese in questione é lo Zambia, al centro di una Country presentation che andrà in scena oggi a Parma. (altro…)

Coppa d’Africa in diretta

12.Febbraio.2012 · Posted in sports

Qui la diretta della finale della Coppa d’Africa 2012.   Live video from your iPhone using Ustream ...

Qui la diretta della finale della Coppa d’Africa 2012.

 



Live video from your iPhone using Ustream

Zambia: governo potrebbe annullare vendita Zamtel

18.Novembre.2011 · Posted in economia

LUSAKA, 17 novembre – Il governo dello Zambia potrebbe annullare la vendita della sua società di telefonia fissa, Zamtel, al network libico, LAP Green Networks, dopo che una commissione d’inchiesta ha scoperto che la vendita e’ avvenuta illegalmente. Lo ha detto giovedì il presidente, Michael Sata. ...

LUSAKA, 17 novembre – Il governo dello Zambia potrebbe annullare la vendita della sua società di telefonia fissa, Zamtel, al network libico, LAP Green Networks, dopo che una commissione d’inchiesta ha scoperto che la vendita e’ avvenuta illegalmente. Lo ha detto giovedì il presidente, Michael Sata. (altro…)

Zambia: uno stato unitario

30.Ottobre.2010 · Posted in politica

Lo Zambia e’ stato sempre uno stato unitario dal 1964, da quando il paese ha conquistato l’indipendenza dalla potenza colonizzatrice e cosi dovrebbe rimanere. E’ per questo che la tensione che si registra nella Western Province (Porvincia Occidentale) per chiedere il ripristino del Barotse Agreement che sostanzialmente pretende la secessione della provincia, compreso il Copperbelt ...

Lo Zambia e’ stato sempre uno stato unitario dal 1964, da quando il paese ha conquistato l’indipendenza dalla potenza colonizzatrice e cosi dovrebbe rimanere.

E’ per questo che la tensione che si registra nella Western Province (Porvincia Occidentale) per chiedere il ripristino del Barotse Agreement che sostanzialmente pretende la secessione della provincia, compreso il Copperbelt e alcune zone della North-Western Province, non dovrebbe essere sottovalutata.

Se verrà permesso ai movimenti d’insistere con le loro richieste si rischia di far cadere il paese nel baratro della guerra civile.

L’obiettivo unico dei due movimenti, Movement for the Restoration of the Barotse Agreement e il Barotse Freedom Movement, è notorio e riguarda l’egemonia di un particolare gruppo di persone.

Lo Zambia è uno stato unitario e l’attuale governo del presidente Rupiah Banda continuerà a difendere gli interessi di tutti gli zambesi.

E’ una disgrazia il fatto che le richieste per il Barotse Agreement siano state avanzate proprio durante le celebrazioni per i 46 anni d’indipendenza, un periodo di pace.

Ci appelliamo alle coscienze dei leaders dei due movimenti affinché pensino alla più ampia popolazione dello Zambia che per la maggior parte non è neanche interessata alla loro agenda ma che tuttavia potrebbe esserne vittima nel caso in cui scoppiasse la guerra civile.

Source: allafrica.com

Zambia avvia politica anti Aids-Hiv nei trasporti

01.Ottobre.2010 · Posted in attualità

Comunicato stampa IOM – Il ministero delle comunicazioni e dei trasporti dello Zambia ha lanciato oggi la nuova politica anti Aids-Hiv nel settore dei trasporti del paese dell’Africa meridionale. Questo piano di azioni è il risultato di una collaborazione di oltre due anni con l’Organizzazione internazionale delle migrazioni (IOM) e il suo programma di mobilità ...

Comunicato stampa IOM –

Il ministero delle comunicazioni e dei trasporti dello Zambia ha lanciato oggi la nuova politica anti Aids-Hiv nel settore dei trasporti del paese dell’Africa meridionale.

Questo piano di azioni è il risultato di una collaborazione di oltre due anni con l’Organizzazione internazionale delle migrazioni (IOM) e il suo programma di mobilità nell’Africa meridionale (PHAMSA), il National AIDS Council (NAC), e partners tanto del settore pubblico che di quello privato. La nuova politica ha l’obiettivo di fornire linee guida e direzioni strategiche per il coordinamento, il miglioramento, il monitoraggio e la valutazione di tutti i programmi di lavoro nel settore dei trasporti, secondo quanto ha riferito il professore Geoffrey Lungwangwa, ministro delle comunicazioni e dei trasporti.

Con un tasso di Hiv del 15,2 per cento tra le persone nella fascia d’età 15-49 anni, il governo dello Zambia ha individuato nella mobilità uno dei sei fattori chiave che facilitano il diffondersi dell’epidemia. Per far fronte a questo problema, il ministero ha avviato una campagna nazionale per avviare e rivitalizzare programmi di prevenzione per i migranti.

La politica anti HIV-AIDS per il settore dei trasporti è pensata per facilitare il raggiungimento di questi obiettivi, così come nell’assistere il governo a raggiungere l’obiettivo del millennio di fermare la diffusione dell’HIV entro il 2015.

Il piano del governo è rivolto alle persone che lavorano negli uffici, al personale dedito alla manutenzione e all’operatività dei trasporti e delle infrastrutture collegate, tra cui ferrovie, strade, voli aerei e servizi marittimi.

“Questo piano di azioni è un importante successo per il governo dello Zambia e, secondo noi, avrà importanti conseguenze positive per la vita dei migranti, sia in Zambia che all’estero,” ha detto il capo missione dello IOM a Lusaka, Dr. Andrew Choga.

Fonte: International Office of Migration (IOM)