Posts Tagged ‘stato islamico’

Dichiarazione coalizione anti DAESH

01.Ottobre.2015 · Posted in politica

Nel corso del primo anno dalla sua costituzione, la Coalizione Globale per il Contrasto a Daesh ha compiuto numerosi progressi nella campagna per sconfiggere e debellare questa piaga terroristica senza precedenti. Come abbiamo già avuto modo di affermare, sarà una campagna che richiederà un lungo impegno. Un anno fa la situazione era tragica: ISIS, anche ...

Nel corso del primo anno dalla sua costituzione, la Coalizione Globale per il Contrasto a Daesh ha compiuto numerosi progressi nella campagna per sconfiggere e debellare questa piaga terroristica senza precedenti. Come abbiamo già avuto modo di affermare, sarà una campagna che richiederà un lungo impegno. Un anno fa la situazione era tragica: ISIS, anche conosciuto con il suo acronimo arabo Daesh, stava avanzando in Iraq e minacciando Erbil, Kirkuk e Baghdad. Inoltre, parevano imminenti ulteriori attacchi contro la minoranza Yazidi. Da allora, nonostante non siano mancate inevitabili battute d’arresto, la Coalizione ha perseguito una strategia onnicomprensiva, dimostrando di saper arginare la capacità di movimento di Daesh in Iraq e Siria. La Coalizione ha effettuato progressi anche nel ridurre il reclutamento tra le fila di ISIS, contrastare la sua narrativa e ridurre le sue fonti di finanziamento.

L’impegno e il sacrificio della forze di sicurezza irachene, nonché dei peshmerga curdi e delle forze di mobilitazione popolare, e dell’opposizione siriana, si sono dimostrati cruciali. In Iraq, (altro…)

Gentiloni: “I terroristi non arrivano sui barconi” (Il Mattino)

24.Gennaio.2015 · Posted in attualità

II ministro Gentiloni: giro di vite su web e viaggi all’estero «Nuovi reati per fermare i terroristi» di Maria Paola Milanesio Ci troviamo di fronte ad un fenomeno nuovo, quello dei Foreign Fighters, che richiede una risposta nuova – sottolinea il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in un’intervista a Il Mattino – Saranno introdotte delle fattispecie ...

II ministro Gentiloni: giro di vite su web e viaggi all’estero

«Nuovi reati per fermare i terroristi»

di Maria Paola Milanesio

Ci troviamo di fronte ad un fenomeno nuovo, quello dei Foreign Fighters, che richiede una risposta nuova – sottolinea il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in un’intervista a Il Mattino – Saranno introdotte delle fattispecie di reato che non sono state previste finora dal nostro codice, come l’autoaddestramento o il viaggio all’estero con finalità terroristiche».

(altro…)

Della Vedova: il senso di colpa non ci deve bloccare

15.Gennaio.2015 · Posted in punto di vista

Gli interventi occidentali spiegano l’espansionismo islamista? Ipotesi errata. ...

Gli interventi occidentali spiegano l’espansionismo islamista? Ipotesi errata.

(altro…)