Posts Tagged ‘sprar’

Corriere.it parla di Riace paese dell’accoglienza

14.Agosto.2015 · Posted in extrafrica

Borghi abbandonati, ecco l’Italia che sa fare accoglienza di Giulia Polito RIACE (Reggio Calabria) – Il Mediterraneo è fonte di inestimabili ricchezze, di risorse e tesori nascosti ancora da scoprire. Lo sanno bene a Riace, piccolo comune della costa jonica reggina, assurto agli onori della cronaca nel 1972 grazie al ritrovamento dei celebri Bronzi oggi ...

Borghi abbandonati, ecco l’Italia che sa fare accoglienza

di Giulia Polito

RIACE (Reggio Calabria) – Il Mediterraneo è fonte di inestimabili ricchezze, di risorse e tesori nascosti ancora da scoprire. Lo sanno bene a Riace, piccolo comune della costa jonica reggina, assurto agli onori della cronaca nel 1972 grazie al ritrovamento dei celebri Bronzi oggi custoditi nel Museo Archeologico del capoluogo di provincia. Certo che, dopo la scoperta dei due Guerrieri nei fondali marini, nessuno avrebbe potuto immaginare che da quello stesso mare, alla fine degli anni ’90, sarebbe giunta una vera e propria occasione di rinascita per il paese.

Una nave carica di curdi, turchi e siriani finiti sulle coste riacesi per caso, portati dal vento. E che hanno fornito ad un sindaco visionario, allora consigliere comunale di minoranza, la giusta ispirazione per mettere a punto un sistema efficiente e intelligente di accoglienza e integrazione. Una strategia vincente che ha riportato alla vita Riace e la sua comunità priva ormai di ogni speranza.

IL PAESE DELL’ACCOGLIENZA (altro…)

L’accoglienza si racconta in un film in Calabria

20.Febbraio.2015 · Posted in extrafrica

PERCORSI D’ACCOGLIENZA A GIOIOSA JONICA: AL VIA IL CIAK Un’occasione da non sprecare per Gioiosa Jonica. Un’opportunità da cogliere al volo quella offerta dal progetto “Percorsi d’accoglienza”, ideato dalla Regione Calabria per sostenere progetti di sensibilizzazione sul tema dell’immigrazione. E il Comune di Gioiosa Jonica, Ente Titolare del progetto Sprar gestito dalla Rete dei Comuni ...

PERCORSI D’ACCOGLIENZA A GIOIOSA JONICA: AL VIA IL CIAK

Un’occasione da non sprecare per Gioiosa Jonica. Un’opportunità da cogliere al volo quella offerta dal progetto “Percorsi d’accoglienza”, ideato dalla Regione Calabria per sostenere progetti di sensibilizzazione sul tema dell’immigrazione.

E il Comune di Gioiosa Jonica, Ente Titolare del progetto Sprar gestito dalla Rete dei Comuni Solidali e laboratorio socio-culturale in continuo fermento, questa occasione è riuscito a coglierla al volo, aggiudicandosi vincitore della manifestazione di interesse che finanzia la realizzazione e la diffusione di sei progetti a livello regionale di “comunicazione” finalizzati alla sensibilizzazione sull’accoglienza e integrazione dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale o umanitaria. (altro…)

200 euro al mese per i rifugiati in Calabria

19.Aprile.2014 · Posted in varie

In questo video Giovanni Maiolo della Rete dei Comuni Solidali presenta i buoni che vengono dati ai rifugiati e richiedenti asilo dello Sprar di Gioiosa Ionica. ...

In questo video Giovanni Maiolo della Rete dei Comuni Solidali presenta i buoni che vengono dati ai rifugiati e richiedenti asilo dello Sprar di Gioiosa Ionica.

(altro…)

Rifugiati: sempre più città italiane accettano Sprar

24.Ottobre.2013 · Posted in varie

Rifugiati: sempre più città italiane accettano di accogliere i rifugiati nell’ambito dello Sprar. Anche Lucca, L’Aquila e Barcellona Pozzo di Gotto partecipano al progetto del Ministero dell’interno. Dopo Brescia e Pavia, anche Lucca e L’Aquila hanno annunciato di voler attingere al Fondo nazionale per le politiche di accoglienza e asilo dei rifugiati, messo a disposizione ...

Rifugiati: sempre più città italiane accettano di accogliere i rifugiati nell’ambito dello Sprar.
Anche Lucca, L’Aquila e Barcellona Pozzo di Gotto partecipano al progetto del Ministero dell’interno.

Dopo Brescia e Pavia, anche Lucca e L’Aquila hanno annunciato di voler attingere al Fondo nazionale per le politiche di accoglienza e asilo dei rifugiati, messo a disposizione dal Ministero dell’interno. La giunta di Lucca ha approvato, con una delibera, il progetto Sprar per il triennio 2014-2016 che vedrà la Provincia di Lucca come ente capofila, in partenariato con i Comuni di Borgo a Mozzano, Capannori, Castelnuovo Garfagnana, Gallicano, Lucca, Pietrasanta, Viareggio e le aziende sanitarie Usl 2 di Lucca e Usl 12 della Versilia. Sarà l’associazione Arci regionale a organizzare e gestire il progetto.

(altro…)

Incontro Anci-Unhcr per rafforzare Sprar

23.Ottobre.2013 · Posted in varie

Incontro tra l’Anci e l’Unhcr per “rafforzare la sinergia” per lo Sprar. Allo studio anche il recepimento di alcune importanti direttive Ue. ...

Incontro tra l’Anci e l’Unhcr per “rafforzare la sinergia” per lo Sprar.
Allo studio anche il recepimento di alcune importanti direttive Ue.

(altro…)

Allarme per esperienze solidali calabresi – PRC

15.Giugno.2012 · Posted in extrafrica

In una nota stampa il Prc di Caulonia (RC) denuncia il taglio dei fondi ai progetti solidali della Locride. Grazie allo Sprar, Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, Riace, Caulonia e Stignano hanno vinto lo spopolamento accogliendo i migranti. “Possibile che Lucano, per fare vivere la sua utopia di una Calabria solidale, debba ...

In una nota stampa il Prc di Caulonia (RC) denuncia il taglio dei fondi ai progetti solidali della Locride. Grazie allo Sprar, Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, Riace, Caulonia e Stignano hanno vinto lo spopolamento accogliendo i migranti.

Possibile che Lucano, per fare vivere la sua utopia di una Calabria solidale, debba sempre lottare contro tutto e tutti in completa solitudine?“, scrive Maiolo per il Prc di Caulonia.

(altro…)