Posts Tagged ‘somalia’

Premier somalo Hassan Ali Khayre incontra Alfano

26.Settembre.2017 · Posted in attualità

Unga. Incontro del Ministro Alfano con il Premier somalo Hassan Ali Khayre “La Somalia ha compiuto importanti progressi e sta seguendo un percorso positivo. Il Paese sta definendo un nuovo processo di costruzione dello Stato e sta affrontando le questioni che ostacolano la  stabilità: dalla lotta contro Al Shabaabab e Daesh, allo sviluppo economico e ...

Unga. Incontro del Ministro Alfano con il Premier somalo Hassan Ali Khayre

“La Somalia ha compiuto importanti progressi e sta seguendo un percorso positivo. Il Paese sta definendo un nuovo processo di costruzione dello Stato e sta affrontando le questioni che ostacolano la  stabilità: dalla lotta contro Al Shabaabab e Daesh, allo sviluppo economico e al cambiamento climatico. Mogadisco sappia di poter contare sull’aiuto e il sostegno dell’Italia”, così il ministro Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, incontrando il Primo ministro somalo, Hassan Ali Khayre, a margine dell’Evento di Alto livello sulla Somalia tenutosi oggi a New York, alla presenza del Segretario Generale ONU, António Guterres e dell’Alto Rappresentante UE per la politica estera e la sicurezza comune, Federica Mogherini. (altro…)

“Il Grande Futuro” un libro nato dall’incontro con un giovane Al-Shabaab

18.Febbraio.2016 · Posted in cultura

“Più passavo il tempo a guardarlo negli occhi, l’unica parte non coperta del suo viso, più mi rendevo conto che lui, quello che mi era sempre stato descritto come il nemico, era simile a me. Quasi uno specchio in cui vedere me stesso”. E’ nello sguardo di un giovane ex combattente di Al Shabaab, incontrato ...

il-grande-futuro-giuseppe-catozzella

“Più passavo il tempo a guardarlo negli occhi, l’unica parte non coperta del suo viso, più mi rendevo conto che lui, quello che mi era sempre stato descritto come il nemico, era simile a me. Quasi uno specchio in cui vedere me stesso”.

E’ nello sguardo di un giovane ex combattente di Al Shabaab, incontrato al confine tra Kenya e Somalia, che nella mente dello scrittore Giuseppe Catozzella si è accesa la scintilla divampata nel suo nuovo romanzo: “Il grande futuro”, edito da Feltrinelli. (261 pag. 16 euro)

Lo ha raccontato lo stesso autore alla libreria Feltrinelli di Como dove, lo scorso  12 febbraio, è tornato a due anni di distanza dalla presentazione di “Non dirmi che hai paura”, il libro che lo ha fatto conoscere al grande pubblico portandolo tra i cinque finalisti del Premio Strega di cui si è aggiudicato la sezione giovani.

Lo scrittore prosegue nel solco di un filone letterario che potremmo definire di impegno sociale: dopo aver raccontato il traffico di organi in “Espianti” (Transeuropa, 2008), le infiltrazioni mafiose in Lombarida in “Alveare” (Rizzoli, 2011; Feltrinelli, 2014) e il fenomeno migratorio nel già citato “Non dirmi che hai paura”, l’autore si concentra ora sul fondamentalismo di matrice islamica.

Un tema di grande attualità che l’autore ha voluto affrontare lasciando da parte la geopolitica e la sociologia per far parlare il volto e i passi di Amal, un giovane nato in una piccola isola al largo della Somalia (anche se il libro non contiene riferimenti geografici) in cui è in corso una guerra tra l’Esercito Regolare e i “Neri”, un gruppo di miliziani che “in una mano impugna il fucile e nell’altra il Corano”. (altro…)

Il ministro somalo: non abbiamo bisogno di aiuti

24.Ottobre.2015 · Posted in Ottobre Africano 2015

Ecco un articolo che affronta il tema del convegno di Ottobre Africano 2015 che si è svolto al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. “Gli aiuti finanziari tradizionalmente destinati ai paesi in via di sviluppo arrivano fino a un certo punto – ha dichiarato in un meeting alla Chatham House – più di ...

Ecco un articolo che affronta il tema del convegno di Ottobre Africano 2015 che si è svolto al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

“Gli aiuti finanziari tradizionalmente destinati ai paesi in via di sviluppo arrivano fino a un certo punto – ha dichiarato in un meeting alla Chatham House – più di tanto non possono fare e creano una forma di dipendenza dell’economia”.

ministro-somalo-aiuti-OA2015

(altro…)

Somalia: Italia dona un altro milione di euro per rifugiati somali

18.Settembre.2015 · Posted in extrafrica

L’Italia stanzia un altro milione di euro per attivita’ di sostegno ai rifugiati in Somalia. L’accordo finanziario e’ stato firmato a Nairobi dall’ambasciatore italiano in Somalia, Fabrizio Marcelli, e il rappresentante Unhcr nel Paese dell’Africa orientale, Bushra Halepota, alla presenza del commissario nazionale somalo per i rifugiati e gli sfollati interni, Ahmed Nur, l’ambasciatore somalo ...

L’Italia stanzia un altro milione di euro per attivita’ di sostegno ai rifugiati in Somalia. L’accordo finanziario e’ stato firmato a Nairobi dall’ambasciatore italiano in Somalia, Fabrizio Marcelli, e il rappresentante Unhcr nel Paese dell’Africa orientale, Bushra Halepota, alla presenza del commissario nazionale somalo per i rifugiati e gli sfollati interni, Ahmed Nur, l’ambasciatore somalo in Kenya, Jamal Mohamed Hassan, e l’inviata speciale della Somalia per i diritti dei bambini e dei rifugiati, Mariam Yassin Hagi Yussuf. Il finanziamento, attraverso la Cooperazione italiana, e’ destinato a fornire assistenza ai rifugiati somali in fuga dallo Yemen, scenario di un drammatico conflitto.

Sostegno ai rifugiati in Somalia

(altro…)

Somalia: Farnesina saluta con favore fiducia a nuovo Governo

10.Febbraio.2015 · Posted in politica

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale saluta con favore la fiducia concessa dal Parlamento somalo al nuovo Governo presieduto dal Primo Ministro Omar Abdirashid Ali Sharmarke. ...

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale saluta con favore la fiducia concessa dal Parlamento somalo al nuovo Governo presieduto dal Primo Ministro Omar Abdirashid Ali Sharmarke.

(altro…)

“Ecco come l’Italia vuole aiutare la Somalia”, Pistelli

01.Luglio.2014 · Posted in extrafrica

E’ iniziata da Mogadiscio in Somalia la missione del Vice Ministro Lapo Pistelli nel Corno d’Africa, un viaggio che si concluderà venerdì con la visita di 5 Paesi della regione. Due anni dopo l’ultimo scalo di un’autorità politica italiana qui, Pistelli ha visitato la base delle Nazioni Unite presso l’aeroporto internazionale e ha incontrato il ...

E’ iniziata da Mogadiscio in Somalia la missione del Vice Ministro Lapo Pistelli nel Corno d’Africa, un viaggio che si concluderà venerdì con la visita di 5 Paesi della regione.

Due anni dopo l’ultimo scalo di un’autorità politica italiana qui, Pistelli ha visitato la base delle Nazioni Unite presso l’aeroporto internazionale e ha incontrato il comando della missione europea di addestramento delle FFAA guidata dal gen Mingiardi. Inoltre ha effettuato una visita al sito dove realizzata la nuova ambasciata italiana nel compound dell’aeroporto. “È una prova di impegno coraggioso e di amicizia col popolo somalo.

(altro…)

20 poliziotti somali addestrati da GdF

13.Aprile.2014 · Posted in attualità

Sono rientrati in patria i 20 poliziotti somali addestrati in Italia dalla Guardia di Finanza. ...

Sono rientrati in patria i 20 poliziotti somali addestrati in Italia dalla Guardia di Finanza.

(altro…)

Somalia: forte impegno italiano per la sanità

13.Aprile.2014 · Posted in attualità

Forte impegno italiano in Somalia, in particolare a favore del settore sanitario: in occasione della Giornata Mondiale della Sanita’, e’ stato organizzato a Nairobi un evento di presentazione del documentario girato a Mogadiscio dal corrispondente Rai, Enzo Nucci e della mostra dell’artista Massimo Grimaldi, con fotografie scattate presso l’ospedale pediatrico ‘Mohamed Aden Sheikh’ Children Teaching ...

Forte impegno italiano in Somalia, in particolare a favore del settore sanitario: in occasione della Giornata Mondiale della Sanita’, e’ stato organizzato a Nairobi un evento di presentazione del documentario girato a Mogadiscio dal corrispondente Rai, Enzo Nucci e della mostra dell’artista Massimo Grimaldi, con fotografie scattate presso l’ospedale pediatrico ‘Mohamed Aden Sheikh’ Children Teaching Hospital (Mas Cth) di Hargheisa, capitale del Somaliland.

Questa struttura, centro di eccellenza per tutto il Paese che nel solo 2013 ha garantito assistenza sanitaria a 15mila bambini, e’ stata realizzata con un co-finanziamento della Cooperazione italiana di 500mila euro.

(altro…)

Italia-Somalia – Inaugurazione del corso su “Peacebuilding”

21.Febbraio.2014 · Posted in politica

Si e’ svolta nei giorni scorsi presso Hargheisa, capitale amministrativa dello Stato del Somaliland in Somalia, la cerimonia di apertura del corso “Introduction to peacebuilding and peace support operations for the civilian personnel“, organizzato dall’Istituto Superiore Sant’Anna di Pisa. ...

Si e’ svolta nei giorni scorsi presso Hargheisa, capitale amministrativa dello Stato del Somaliland in Somalia, la cerimonia di apertura del corso “Introduction to peacebuilding and peace support operations for the civilian personnel“, organizzato dall’Istituto Superiore Sant’Anna di Pisa.

(altro…)

Presidente Somalia incontra ministro esteri italiano

19.Settembre.2013 · Posted in politica

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha ricevuto ieri alla Farnesina il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Hassan Sheikh Mohamud. “Il superamento della crisi somala è un fattore essenziale per la sicurezza globale perché il Paese è inserito in una fascia di forte instabilità che va dalle coste della Penisola Arabica all’Oceano Atlantico e ...

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha ricevuto ieri alla Farnesina il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Hassan Sheikh Mohamud.

“Il superamento della crisi somala è un fattore essenziale per la sicurezza globale perché il Paese è inserito in una fascia di forte instabilità che va dalle coste della Penisola Arabica all’Oceano Atlantico e costituisce un pericoloso retroterra per criminalità, terrorismo e flussi migratori che finiscono per affacciarsi sul Mediterraneo”. Così il Ministro Bonino ha spiegato l’interesse nazionale italiano alla base del forte impegno italiano per la costituzione in Somalia di uno Stato federale efficiente ed inclusivo.

(altro…)