Posts Tagged ‘siria italia’

Corridoi umanitari, profughi siriani in Trentino

05.Marzo.2016 · Posted in varie

Sono arrivate in provincia di Trento grazie al primo corridoio umanitario per l’arrivo di profughi in Europa Grazie, grazie e ancora grazie. Lo ha detto più volte uno dei padri di famiglia siriani accolti in Trentino, presso Villa S. Nicolò, durante l’incontro con la stampa (2/3/2016) a Trento nel quale è stata presentata l’iniziativa del ...

Sono arrivate in provincia di Trento grazie al primo corridoio umanitario per l’arrivo di profughi in Europa

Grazie, grazie e ancora grazie. Lo ha detto più volte uno dei padri di famiglia siriani accolti in Trentino, presso Villa S. Nicolò, durante l’incontro con la stampa (2/3/2016) a Trento nel quale è stata presentata l’iniziativa del primo corridoio umanitario per l’arrivo di profughi in Europa. In Trentino sono giunti, grazie a questo progetto, 29 richiedenti protezione internazionale siriani. Un grazie, quello delle famiglie accolte, rivolto alla Provincia autonoma di Trento e alla Diocesi, ma rivolto anche a tutti i soggetti che a vario titolo hanno reso possibile l’arrivo in sicurezza delle famiglie siriane nel progetto di accoglienza in Trentino: Governo, Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle chiese evangeliche in Italia, associazione Papa Giovanni XXIII, Tavola valdese e corpi civili di Pace dell’Operazione Colomba.

Il corridoio umanitario

(altro…)

Accordo o Libia come Somalia – Gentiloni

17.Agosto.2015 · Posted in extrafrica

Gentiloni: «Libia, un accordo subito o dovremo affrontare un’altra Somalia» (La Stampa) I migranti continuano a morire nel Mediterraneo, si parla di 2500 vittime dall’inizio dell’anno. Ministro Gentiloni, cosa stiamo facendo e cosa potremmo fare? «Quest’anno abbiamo avuto un record di arrivi ma anche un record di salvataggi in mare. Purtroppo per quanto lavoro si ...

Gentiloni: «Libia, un accordo subito o dovremo affrontare un’altra Somalia» (La Stampa)

I migranti continuano a morire nel Mediterraneo, si parla di 2500 vittime dall’inizio dell’anno. Ministro Gentiloni, cosa stiamo facendo e cosa potremmo fare?

«Quest’anno abbiamo avuto un record di arrivi ma anche un record di salvataggi in mare. Purtroppo per quanto lavoro si faccia, e grazie a noi è finalmente condiviso dall’Europa, non si riescono a impedire episodi tragici. Ma dobbiamo essere orgogliosi del (altro…)