Posts Tagged ‘schiavitu’

Ghetti e povertà in Sicilia. La nuova schiavitù tra violenza e sfruttamento

07.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

Un reportage a tappe di Matteo De Checchi dai luoghi del lavoro bracciantile nel Sud Italia tra sfruttamento e disinteresse istituzionale. Autore: Matteo De Checchi “Asinu puta e vigna fa racina” è un antico proverbio siciliano, quando qualcuno pota, allora la vigna fa l’uva. Il problema, oggi, è capire chi, in Sicilia, come nella maggior ...

Un reportage a tappe di Matteo De Checchi dai luoghi del lavoro bracciantile nel Sud Italia tra sfruttamento e disinteresse istituzionale.
Autore: Matteo De Checchi

“Asinu puta e vigna fa racina” è un antico proverbio siciliano, quando qualcuno pota, allora la vigna fa l’uva. Il problema, oggi, è capire chi, in Sicilia, come nella maggior parte del Meridione d’Italia, pota quella vigna, raccoglie la verdura o la frutta, zappa la terra, si spacca la schiena per qualche manciata di euro l’ora, in nero e sotto la “protezione” di qualche caporale.
Viaggiare da Catania a Gela, percorrere il territorio della Sicilia orientale, significa perdersi in sconfinate distese di teloni bianchi e grigi, alcuni divelti dal vento di scirocco, simbolo di un’agricoltura che non si ferma mai, nascosta sotto serre di metallo e plastica che garantiscono le fragole in dicembre e i famosi pomodorini di Pachino per tutto l’anno.

resized_img_0241-5acca

(altro…)

Mauritania: attivisti anti-schiavitù sotto processo per proteste (18 dicembre)

18.Dicembre.2014 · Posted in attualità

La Mauritania continua a criminalizzare gli attivisti per i diritti umani e a celebrare processi farsa   Bolzano, Göttingen, 18 dicembre 2014 Nonostante la Mauritania abbia da tempo abolito la schiavitù e nel 2007 abbia promulgato una legge che la criminalizza, nel paese africano circa 500.000 persone vivono ancora in condizioni di schiavitù. ...

La Mauritania continua a criminalizzare gli attivisti per i diritti umani e a celebrare processi farsa

 

Bolzano, Göttingen, 18 dicembre 2014

Nonostante la Mauritania abbia da tempo abolito la schiavitù e nel 2007 abbia promulgato una legge che la criminalizza, nel paese africano circa 500.000 persone vivono ancora in condizioni di schiavitù. (altro…)

“In Italia esiste ancora la schiavitù”

01.Gennaio.2014 · Posted in extrafrica

Riprendiamo qui quest’intervista esclusiva di Resapubblica.it a Yvan Sagnet Intervista esclusiva a Yvan Sagnet: “In Italia la schiavitù esiste ancora” di Mari Albanese – ...

Riprendiamo qui quest’intervista esclusiva di Resapubblica.it a Yvan Sagnet

Intervista esclusiva a Yvan Sagnet: “In Italia la schiavitù esiste ancora”

Ivan-Jean-Pierre-Sagnet

di Mari Albanese –

(altro…)

Gli africani, gli europei e la schiavitù

20.Ottobre.2013 · Posted in punto di vista

GLI AFRICANI HANNO DIMENTICATO DI EDUCARE GLI EUROPEI AFFINCHÉ ACCETTINO IL FATTO CHE LA SCHIAVITÙ SIA FINITA JPP17/10/2013 Traduzione: Piervincenzo Canale In Francia esiste una legge che vieta la pubblicazione dei patrimoni dei cittadini. Contrariamente all’Italia, per esempio, nessun giudice francese ha il diritto di mettere il naso nel reddito, che giustifichi il tenore di ...

GLI AFRICANI HANNO DIMENTICATO DI EDUCARE GLI EUROPEI AFFINCHÉ ACCETTINO IL FATTO CHE LA SCHIAVITÙ SIA FINITA

JPP17/10/2013
Traduzione: Piervincenzo Canale

In Francia esiste una legge che vieta la pubblicazione dei patrimoni dei cittadini. Contrariamente all’Italia, per esempio, nessun giudice francese ha il diritto di mettere il naso nel reddito, che giustifichi il tenore di vita o meno, a meno che non si sia in presenza di un sequestro da parte dell’amministrazione fiscale. Questa regola è impunemente violata quando si tratta dei capi di stato africani nel momento in cui hanno smesso di essere docili o quando li si vuole distruggere. La prossima volta, prima di farvi manipolare e consegnare la propaganda anti-africana, chiedetevi questo: perché queste stesse organizzazioni che parlano degli stessi 3 capi di stato africani, Bongo, Sassou e Obiang, non parlano mai dei dignitari del Qatar, dei kuwaitiani o dei sauditi che in Francia non nascondono neanche l’opulenza del loro tenore di vita? Si ha come l’impressione che questa caccia all’uomo inizi nel momento in cui questi capi di stato hanno messo gli occhi su Pechino e che tutta l’impalcatura francese in Africa stia cadendo inesorabilmente. Se gli altri dovessero seguire il loro esempio, sarebbe la catastrofe.

(altro…)

L’autobiografia di un africano è ancora un libro tabù

11.Febbraio.2012 · Posted in cultura

L’incredibile storia di Olaudah Equiano, o Gustavus Vassa, detto l’africano, è un libro che si dovrebbe leggere in tutte le scuole di ogni ordine e grado e nelle università. ...

L’incredibile storia di Olaudah Equiano, o Gustavus Vassa, detto l’africano, è un libro che si dovrebbe leggere in tutte le scuole di ogni ordine e grado e nelle università.

(altro…)