Posts Tagged ‘operazione mare nostrum’

Manifestazione a Milano contro operazione Mare Nostrum

23.Ottobre.2013 · Posted in attualità

Il collettivo femminista leventicinqueundici manifesterà venerdì prossimo, 25 ottobre, a Milano contro le “operazioni umanitarie militari” per affrontare l’ennesima emergenza immigrazione. Riprendiamo qui sotto il loro post che ne spiega le ragioni. Il 3 ottobre 2013 a Lampedusa centinaia di persone, uomini, donne, ragazzine/i, bambini/e, sono morte annegate a poche centinaia di metri dalle coste ...

Il collettivo femminista leventicinqueundici manifesterà venerdì prossimo, 25 ottobre, a Milano contro le “operazioni umanitarie militari” per affrontare l’ennesima emergenza immigrazione. Riprendiamo qui sotto il loro post che ne spiega le ragioni.

Il 3 ottobre 2013 a Lampedusa centinaia di persone, uomini, donne, ragazzine/i, bambini/e, sono morte annegate a poche centinaia di metri dalle coste dell’isola. A partire da quel momento tutte e tutti, in varie parti del mondo, abbiamo visto quale sia l’effetto delle attuali politiche migratorie: un mare di morti. Poi, dopo il mare, i morti che si confondevano con i vivi, non solo con i sopravvissuti ma con gli stessi abitanti dell’isola: dove mettere tutti quei corpi, tutti quei sacchi, tutte quelle bare? Dove metterle a Lampedusa? Come trasportarle poi?

(altro…)

Operazione “Mare Nostrum”: Nostrum di chi?

16.Ottobre.2013 · Posted in punto di vista

E’ evidente che per una coalizione eterogenea e complessa come quella che sostiene il Governo Letta era necessario trovare un’azione da attuare sul tema immigrazione che rispondesse contemporaneamente all’emozione umanitaria e caritatevole e alla pulsione protettiva e securitaria. Da questa esigenza è nata la missione Mare Nostrum: un’ambigua via di mezzo tra controllo e salvezza, ...

E’ evidente che per una coalizione eterogenea e complessa come quella che sostiene il Governo Letta era necessario trovare un’azione da attuare sul tema immigrazione che rispondesse contemporaneamente all’emozione umanitaria e caritatevole e alla pulsione protettiva e securitaria. Da questa esigenza è nata la missione Mare Nostrum: un’ambigua via di mezzo tra controllo e salvezza, quella stessa ambiguità che regge anche il lavoro della agenzia europea Frontex, che di anno in anno rivendica la riduzione dei flussi di immigrazione clandestina come risultato a tutela delle vite umane.

Ma che fine facciano quelle vite umane non lo dice nessuno.

(altro…)