Posts Tagged ‘occidente’

Saluti e baci dal Cairo – arte.tv

28.ottobre.2018 · Posted in politica

Il documentario “Our Man In Cairo”, realizzato grazie a video filmati clandestinamente nelle prigioni e alle testimonianze delle vittime, è un ritratto schiacciante del regime egiziano. Per guardarlo con i sottotitoli in italiano, clicca qui: https://tinyurl.com/ychtvs42 Il presidente Abd al-Fattah al-Sisi, arrivato al potere con un colpo di stato nel 2013, è stato “confermato” alle ...

Il documentario “Our Man In Cairo”, realizzato grazie a video filmati clandestinamente nelle prigioni e alle testimonianze delle vittime, è un ritratto schiacciante del regime egiziano.

Per guardarlo con i sottotitoli in italiano, clicca qui: https://tinyurl.com/ychtvs42

Il presidente Abd al-Fattah al-Sisi, arrivato al potere con un colpo di stato nel 2013, è stato “confermato” alle urne nell’aprile 2018 con il 97% dei voti.

Da cinque anni l’Egitto è di nuovo teatro di arresti arbitrari, atti di tortura e misteriose scomparse. Non manca un approfondimento sulla morte del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni.

Fonte: arte.tv

 

 

Dichiarazione congiunta sulla Libia 

11.luglio.2016 · Posted in politica

Dichiarazione congiunta sulla Libia dei Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti I Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti accolgono con favore l’accordo tra il Presidente della National Oil Corporation (NOC) Mustafa Sanallah e il membro del Consiglio di Amministrazione della NOC Nagi el-Maghrabi, che rafforza ...

Dichiarazione congiunta sulla Libia dei Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti

I Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti accolgono con favore l’accordo tra il Presidente della National Oil Corporation (NOC) Mustafa Sanallah e il membro del Consiglio di Amministrazione della NOC Nagi el-Maghrabi, che rafforza l’unità della Società.

Facciamo appello a tutti i libici a (altro…)

Ci sono lati positivi nel colonialismo?

17.aprile.2016 · Posted in punto di vista

L’occupazione di terre e l’oppressione dei popoli non ha mai portato al loro sviluppo. Di Ahmad Al-Hinaki. Al-Hayat (09/04/2016). Traduzione e sintesi di Antonia Maria Cascone Dopo l’invasione dell’Iraq da parte degli americani, nel 2003, le opinioni di analisti politici, pensatori, religiosi, nazionalisti, giornalisti, giuristi e semplici cittadini si sono divise circa la legittimità di ...

L’occupazione di terre e l’oppressione dei popoli non ha mai portato al loro sviluppo.

Di Ahmad Al-Hinaki. Al-Hayat (09/04/2016). Traduzione e sintesi di Antonia Maria Cascone

Dopo l’invasione dell’Iraq da parte degli americani, nel 2003, le opinioni di analisti politici, pensatori, religiosi, nazionalisti, giornalisti, giuristi e semplici cittadini si sono divise circa la legittimità di questo attacco, le sue giustificazioni e la sua effettiva utilità. Tali divisioni si sono riversate sul mondo arabo, e hanno portato ad un totale rovesciamento dell’opinione pubblica, tanto che chi aborriva Saddam e la sua politica è passato dalla sua parte, e viceversa.

(altro…)

ESPATRIATI – PSICOLOGIA E FORMAZIONE OLTRE L’OCCIDENTE

14.ottobre.2014 · Posted in varie

Mai come in questo periodo si registra una vera e propria “emorragia” di italiani, specialmente giovani, che decidono di espatriare per motivi di lavoro o, comunque, per costruirsi prospettive di vita che in Italia paiono ormai latitare. ...

Mai come in questo periodo si registra una vera e propria “emorragia” di italiani, specialmente giovani, che decidono di espatriare per motivi di lavoro o, comunque, per costruirsi prospettive di vita che in Italia paiono ormai latitare.

espatriati-di-taricco-e-castella

(altro…)

“Occidente non ha fatto molto per Africa”-Stefania Craxi

20.maggio.2011 · Posted in attualità, Mediterranean Partnership Fund

Intervista a Stefania Craxi, sottosegretario agli esteri, a margine dell'incontro internazionale di Palermo. ...

“Non c’è dubbio che l’Europa e l’Occidente nel suo complesso non abbiano fatto abbastanza per l’Africa”. Lo ha detto Stefania Craxi, sottosegretario agli esteri, a margine dell’incontro internazionale di Palermo per la presentazione del fondo per lo sviluppo euro-euromediterraneo.

Intervista di Piervincenzo Canale