Posts Tagged ‘ministro terzi’

Terzi in visita in Tunisia, Egitto e Libia – esteri.it

10.Gennaio.2012 · Posted in extrafrica

Tunisia, Egitto e Libia, Paesi “chiave” della “Primavera araba” ma anche una visita a Parigi per incontrare il collega francese, Alain Juppé, e il Segretario di Stato agli Affari europei, Jean Antoine Leonetti per un giro di orizzonte sui Paesi del Mediterraneo e un approfondimento dei temi della governance economica europea a partire dal nuovo ...

Tunisia, Egitto e Libia, Paesi “chiave” della “Primavera araba” ma anche una visita a Parigi per incontrare il collega francese, Alain Juppé, e il Segretario di Stato agli Affari europei, Jean Antoine Leonetti per un giro di orizzonte sui Paesi del Mediterraneo e un approfondimento dei temi della governance economica europea a partire dal nuovo Trattato anti-crisi, sono le tappe della missione del Ministro Giulio Terzi per il Mediterraneo, una delle priorità della politica estera dell’Italia, più volte sottolineata dallo stesso Ministro; un’area nella quale l’Italia intende svolgere un ruolo primario.

(altro…)

Giornata mondiale migrazioni: adesione min. Terzi

10.Gennaio.2012 · Posted in extrafrica

Sei Ministri del Governo Monti, tra cui Giulio Terzi, hanno dato la loro adesione alla Giornata mondiale delle migrazioni promossa dalla Chiesa cattolica, che si celebrerà il prossimo 15 gennaio e che è stata presentata stamani nel corso di una conferenza stampa. Lo ha reso noto il portavoce della Cei, monsignor Domenico Pompili. ...

Sei Ministri del Governo Monti, tra cui Giulio Terzi, hanno dato la loro adesione alla Giornata mondiale delle migrazioni promossa dalla Chiesa cattolica, che si celebrerà il prossimo 15 gennaio e che è stata presentata stamani nel corso di una conferenza stampa. Lo ha reso noto il portavoce della Cei, monsignor Domenico Pompili. (altro…)

Mediterraneo: Terzi, vincitori elezioni mantengano promesse democrazia

09.Dicembre.2011 · Posted in politica

“Auspichiamo che i partiti vincitori delle elezioni nei Paesi interessati dalla Primavera araba mantengano la loro promessa di democrazia”. Lo ha detto il Ministro Giulio Terzi inaugurando il forum interistituzionale ‘Vecchi e nuovi attori nel Mediterraneo che cambia’, a Catania, a cui partecipano esponenti di ventuno Paesi dell’area Med, il Presidente della Regione siciliana, Raffaele ...

“Auspichiamo che i partiti vincitori delle elezioni nei Paesi interessati dalla Primavera araba mantengano la loro promessa di democrazia”. Lo ha detto il Ministro Giulio Terzi inaugurando il forum interistituzionale ‘Vecchi e nuovi attori nel Mediterraneo che cambia’, a Catania, a cui partecipano esponenti di ventuno Paesi dell’area Med, il Presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, e il Sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli. (altro…)

Libia: Anshur Ben Khaial al telefono con min.Terzi

24.Novembre.2011 · Posted in politica

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il nuovo Ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale della Libia, Anshur Ben Khaial. ...

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il nuovo Ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale della Libia, Anshur Ben Khaial. (altro…)

Egitto: reazione del ministro degli esteri, Terzi

23.Novembre.2011 · Posted in politica

“Il percorso di democrazia” in Egitto“ deve proseguire nel rispetto della legalità e nel rispetto della non violenza”. Lo ha detto il Ministro Giulio Terzi, sottolineando come l’esercito egiziano sia stato “una parte molto positiva nella prima fase” della rivoluzione egiziana, con la volontà di “essere un elemento di garanzia verso un percorso che portasse ...

“Il percorso di democrazia” in Egitto“ deve proseguire nel rispetto della legalità e nel rispetto della non violenza”. Lo ha detto il Ministro Giulio Terzi, sottolineando come l’esercito egiziano sia stato “una parte molto positiva nella prima fase” della rivoluzione egiziana, con la volontà di “essere un elemento di garanzia verso un percorso che portasse a una Costituzione nel Paese”. (altro…)